Antiaritmici: Amiodarone, Lidocaina, Farmaci antiaritmici, Verapamil, Diltiazem, Dofetilide, Amlodipina, Bretilio, Lercanidipina, Ibutilide

Valutazione media 0
( su 0 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9781231784303: Antiaritmici: Amiodarone, Lidocaina, Farmaci antiaritmici, Verapamil, Diltiazem, Dofetilide, Amlodipina, Bretilio, Lercanidipina, Ibutilide
From the Publisher:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 24. Capitoli: Amiodarone, Lidocaina, Farmaci antiaritmici, Verapamil, Diltiazem, Dofetilide, Amlodipina, Bretilio, Lercanidipina, Ibutilide, Nifedipina, Felodipina, Nitrendipina, Nisoldipina, Gallopamil, Nicardipina, Lacidipina, Isradipina, Barnidipina, Manidipina, Flecainide, Procainamide, Mexiletina, Chinidina, Disopiramide, Moricizina, Encainide, Tocainide, Propafenone, Nifekalant, Bunaftina, Azimilide, Sparteina, Tedisamil. Estratto: L'amiodarone Ŕ un farmaco anti-aritmico usato in alcune tachiaritmie come la fibrillazione atriale e nella prevenzione delle tachicardie ventricolare ricorrenti. In seguito alla scoperta nel 1961 da parte di Tondeur e Binon, due chimici belgi, l'amiodarone venne usato soprattutto in Europa come anti-anginosi. In seguito all'esperienza e alle ricerche del Dr. Bramah Singh, universitÓ di Oxford, venne riconsiderato il ruolo dell'amiodarone che, unitamente al sotalolo, venne classificato come farmaco anti-aritmico di classe III (^vedi oltre), gruppo caratterizzato dalla capacitÓ di allungare il periodo refrattario mediante il blocco dei canali del potassio. Il Dr. Mauricio Rosenbaum, medico argentino, basandosi sui lavori del Dr. Singh, us˛ l'amiodarone per il trattamento dei pazienti che soffrivano di aritmia sopraventricolare e aritmia ventricolare, con risultati impressionanti. In accordo con i risultati di Singh e Rosenbaum, i medici americani cominciarono ad usare l'amiodarone come terapia cronica nei pazienti aritmici a partire dal 1970. Dal 1980 l'amiodarone cominci˛ ad essere prescritto anche negli stati europei. In seguito ai gravi effetti collaterali polmonari, cardiaci e tiroidei (^vedi oltre associati all'uso cronico, venne riconsiderato l'impiego clinico dell'amiodarone nelle tachiaritmia. Nel dicembre 1985 l'amiodarone venne approvato dalla Food and Drug Administration per il trattamento della fibrillazione atriale e nella profilassi della tachicardia ventricolare ricorrente. Somministrazione...

Le informazioni nella sezione "Su questo libro" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro Ŕ ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata