Palio di Legnano: Contrade di Legnano, Fantini del Palio di Legnano, Andrea Degortes, Giuseppe Pes, Maurizio Farnetani, Battaglia di Legnano

Valutazione media 0
( su 0 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9781232092827: Palio di Legnano: Contrade di Legnano, Fantini del Palio di Legnano, Andrea Degortes, Giuseppe Pes, Maurizio Farnetani, Battaglia di Legnano
From the Publisher:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 30. Capitoli: Contrade di Legnano, Fantini del Palio di Legnano, Andrea Degortes, Giuseppe Pes, Maurizio Farnetani, Battaglia di Legnano, Massimo Coghe, Salvatore Ladu, Luigi Bruschelli, Andrea Mari, Giuseppe Zedde, Giorgio Terni, Mario Cottone, Walter Pusceddu, Elenco delle vittorie al Palio di Legnano, Martin Ballesteros, Dino Pes, Alberto da Giussano, Leonardo Viti, Lega Lombarda, Massimo Alessandri, Ariberto da Intimiano, Carroccio, Mario Canu, Donato Tamburelli, Francesco Cuttoni, Antonello Casula, Contrada San Domenico, Contrada San Martino, Tonino Cossu, Contrada Sant'Ambrogio, Contrada Legnarello, Contrada Sant'Erasmo, Canape, Contrada Flora, Contrada San Bernardino, Contrada San Magno, Sagra del Carroccio. Estratto: Andrea Degortes detto Aceto (Olbia, 1º maggio 1943) è un ex fantino italiano. A far grande la fama di Aceto è stato il Palio di Siena, corsa nella quale il fantino sardo ha colto ben 14 vittorie (solo una di meno rispetto al record detenuto ex aequo da Bastiancino e dal Gobbo Saragiolo) su 58 partecipazioni. Trasferitosi giovanissimo in Toscana, Andrea Degortes si mise in luce nelle corse di cavalli disputate nei centri della provincia di Siena, naturali "trampolini di lancio" verso la rassegna senese. Qui l'esordio avvenne assai presto, quando Degortes aveva solo 21 anni: per il palio del 2 luglio 1964, chiamato dal Bruco, contrada che aveva ben poche pretese per quella carriera, avendo ricevuto in sorte il cavallo esordiente Olimpico. Andrea Degortes fu segnato con il soprannome Penna Nera: non vinse, ma il Bruco lo confermò per il palio dell'Assunta dello stesso anno per montare Topolone, uno dei più forti cavalli di ogni tempo. Ad un anno esatto dall'esordio, il 2 luglio 1965 Degortes, che fu definitivamente soprannominato Aceto, colse la prima vittoria: chiamato, infatti, dall'Aquila a montare proprio Topolone, Aceto vinse, nonostante la presenza della rivale Pantera, decisa ad ostacolare il binomio aquilino. D...

Le informazioni nella sezione "Su questo libro" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata