Tecniche musicali: Abbellimento, Modo musicale, Musica microtonale, Glissando, Improvvisazione, Tecnica del canto

Valutazione media 0
( su 0 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9781232617013: Tecniche musicali: Abbellimento, Modo musicale, Musica microtonale, Glissando, Improvvisazione, Tecnica del canto
From the Publisher:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 42. Capitoli: Abbellimento, Modo musicale, Musica microtonale, Glissando, Improvvisazione, Tecnica del canto, Modi a trasposizione limitata, Blast beat, Fingerstyle, Rudimento, Orff-Schulwerk, Break, One drop, Trasporto, Turntablism, Sprezzatura, Steppers, A cappella, Melisma, Armonici artificiali, Armonici naturali, Diteggiatura, Palm mute, Air guitar, Scordatura, Playback, Diplofonia, Respirazione circolare, Slapping, Fischio, Riff, Poliritmia, Vocalese, Sheets of Sound, Remix, Scratch, Mash-up, Vibrato, Sonorizzazione, Flam, Cluster, Portamento, Fill, Pizzicato, Tremolo picking, Pinch harmonic, Soundscape composition, Chiuso-aperto, Tap harmonic, Clausola, Ultrasoffio. Estratto: In musica un abbellimento (detto anche ornamento, fioritura o fioretto) è costituito dall'inserimento nella linea melodica di una o più note la cui funzione non sia strutturale bensì ornamentale e/o espressiva. Il termine è passato poi a designare le note aggiunte per variare una frase musicale, in forma di melisma. È per lo più indicato mediante note più piccole rispetto a quelle facenti parte di un brano o ponendo dei simboli sopra la nota reale alla quale si appoggiano. L'interpretazione degli abbellimenti presenta difficoltà di comprensione dei simboli, il cui significato può variare in relazione alle varie epoche e ai diversi autori, nonché di ordine estetico, in quanto lasciano sempre all'esecutore un certo margine di discrezionalità. Fin dal loro uso in tempo barocco in Italia furono anche chiamati fioriture e aggraziature, in Francia agréments, in Germania ornamenti. Le principali tipologie ornamentali sono: l'acciaccatura, l'appoggiatura, il gruppetto, il mordente, il trillo, l'arpeggio, il glissando, il tremolo, la cadenza e la fioritura. La maggior parte degli abbellimenti menzionati sopra risale tuttavia al periodo barocco (XVII e XVIII secolo), epoca nella quale sono stati più copiosamente impiegati. Dal punto di vista storico la pratica di ornar...

Le informazioni nella sezione "Su questo libro" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata