Monet. Ediz. italiana

ISBN 13: 9783836523233

Monet. Ediz. italiana

 
9783836523233: Monet. Ediz. italiana
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

nsieme a Turner, nessun artista pi¨ di Claude Monet (1840-1926) ha cercato di catturare l'essenza della luce sulla tela. Di lui CÚzanne soleva dire: "Monet non Ŕ che un occhio, ma, buon Dio, che occhio!". Tra tutti gli impressionisti, fu lui a rimanere sempre totalmente aderente al principio di fedeltÓ assoluta alla sensazione visiva, dipingendo direttamente l'oggetto sulla tela. Si potrebbe dire che Monet abbia reinventato le possibilitÓ del colore. Che sia stato grazie al suo interesse originario per le stampe giapponesi, al tempo trascorso nell'accecante luce algerina durante il servizio militare o alla sua conoscenza personale dei maggiori pittori del tardo Ottocento, ci˛ che Monet realizz˛ nel corso della sua lunga vita era destinato a cambiare per sempre il modo in cui percepiamo il mondo naturale e i fenomeni a esso connessi. Il culmine delle sue esplorazioni Ŕ raggiunto con le ultime serie di ninfee, dipinte nel suo giardino a Giverny che, nel tendere verso la quasi totale assenza di forma, costituiscono davvero l'origine dell'arte astratta.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro Ŕ ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata