Costantinopoli. Splendore e declino della capitale dell'Impero ottomano 1453-1924

Valutazione media 3,89
( su 319 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9788804517542: Costantinopoli. Splendore e declino della capitale dell'Impero ottomano 1453-1924
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

1453: con la conquista ottomana Costantinopoli, la seconda Roma voluta dall'imperatore Costantino, diventa il cuore pulsante di un nuovo impero, tanto temuto dagli occidentali quanto misterioso. In questo libro Philip Mansel ci svela la storia di quel regno: una storia fatta di pace e di guerra, di schiavitù e di tolleranza, di corruzione e di grandezza. Sullo sfondo della tumultuosa convivenza di religioni ed etnie che hanno arricchito per secoli l'impero ottomano, rivive tutto il fascino di una città che, con il suo ponte sul Bosforo, è stata ed è simbolo dell'impossibile fusione tra Oriente e Occidente.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata