Carter, Stephen L. La congiura

ISBN 13: 9788804602200

La congiura

 
9788804602200: La congiura

Estate del 1952. Venti uomini, tutti molto potenti, sono riuniti in una sfarzosa residenza sull'isola di Martha's Vineyard. E è tanto ambizioso quanto scellerato il piano a cui il loro ospite chiede di aderire: una cospirazione il cui fine ultimo, in un perverso gioco di mutui interessi, è manipolare il presidente degli Stati Uniti. Al di là delle apparenze, del lussuoso scenario e del prestigio dei partecipanti all'incontro, non c'è pietà per chi non vuole far parte di quello che viene chiamato il "Progetto". Qualche tempo dopo, infatti, il cadavere di Philmont Castle, un importante avvocato di Wall Street, viene ritrovato da Eddie Wesley, astro nascente della letteratura di Harlem. L'avvocato stringe fra le mani una strana croce, con incisa una scritta che Eddie non riesce a decifrare. Sarà questo l'unico indizio a sua disposizione quando si lancerà alla ricerca dell'amata sorella Junie, sparita insieme a un'amica senza lasciare traccia. È l'inizio di un'esperienza difficile e estenuante, che Eddie sosterrà insieme all'amore della sua vita, Aurelia Treene. La scomparsa di Junie è indissolubilmente intrecciata al Progetto, e a mano a mano il mistero si svela, nei suoi aspetti più spaventosi, attraverso un arco di vent'anni che vede il sorgere e il tramontare delle presidenze Kennedy e Nixon, lo sbarco sulla luna, la guerra del Vietnam, lo scandalo del Watergate e altri avvenimenti che hanno inciso profondamente sulla vita americana.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata