Marta Marzotto Immodestamente

ISBN 13: 9788804605232

Immodestamente

 
9788804605232: Immodestamente
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Quante vite ci stanno in ottant'anni? Quante donne si possono essere senza mai tradire se stessa? Marta nasce poverissima, figlia di una mondina e mondina a sua volta. Ha il dono naturale della bellezza, ma soprattutto quello, più raro, del fascino. Non le resiste Umberto Marzotto, uno degli uomini più ricchi d'Italia. Lei lo ama, lo sposa, e fa con lui cinque figli. Il matrimonio finirà con un divorzio, e lei avrà altri due uomini illustri: l'intellettuale comunista Lucio Magri, politico e giornalista, tra i fondatori del "Manifesto"; e il grande pittore impegnato Renato Guttuso, di cui sarà anche musa ispiratrice. Grande animatrice culturale e amante della mondanità, Marta fa del suo salotto il punto di riferimento della vita politica e culturale italiana: molti lo frequentano, quasi tutti ci passano almeno una volta. Ma nella sua vita da fiaba rimane, profonda e nascosta, una ferita: la scomparsa della figlia colpita da fibrosi cistica. Leggere l'autobiografia di Marta Marzotto è leggere assieme la favola di una Cenerentola contemporanea, un inno alla vitalità e alla femminilità, nonché molti segreti del mondo politico, economico e culturale del nostro paese. Per la prima volta infatti la contessa racconta e svela i retroscena degli anni della Prima Repubblica, dei potenti d'ogni ramo e d'ogni bandiera che si sono confidati sui divani della sua splendida casa.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata