Il telescopio di Galileo. Una storia europea

Valutazione media 3,69
( su 16 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9788806201135: Il telescopio di Galileo. Una storia europea
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Questo libro parla di un delitto. E del suo autore, a cui quel crimine costerà molto caro. Tutto accade in poco tempo, tra l'ottobre del 1608 e il gennaio del 1610, quando il cielo che si credeva di conoscere viene distrutto. Il cielo contemplato da Omero e Ovidio, da Aristotele e Tolomeo, da Dante e Tommaso d'Aquino, a un certo punto non esiste più. Anzi, ed è questa la cosa davvero terribile, non è mai esistito. E a fargli violenza, a stravolgere l'idea di rassicurante ordine che da sempre simboleggiava, è un oggetto nato quasi per scherzo, che permette di trascendere i limiti imposti dalla natura ai sensi e alla conoscenza umana. Spesso descritta in modo lineare e al limite della banalità, l'invenzione del telescopio assume qui, grazie anche alla pubblicazione di numerose lettere e documenti d'archivio inediti, i tratti di una storia più complicata e sofferta, dove in primo piano non c'è solo Galileo. Con lui, protagonisti sono matematici, astronomi, filosofi e teologi come Paolo Sarpi, Johannes Kepler e il cardinale Bellarmino, ma anche artigiani, uomini di corte, ambasciatori, nunzi pontifici e sovrani come Rodolfo II, Enrico IV e Giacomo I, insieme a poeti e artisti della levatura di John Donne e Jan Brueghel. Una storia avvincente, raccontata istante per istante, dove la potenza visiva del nuovo strumento fini per incarnare significati che andavano ben oltre la scienza degli astri.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

Compra nuovo Guarda l'articolo

Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Aggiungere al carrello

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

1.

Bucciantini, Massimo Camerota, Michele Giudice, Franco
Editore: Giulio Einaudi Editore (2012)
ISBN 10: 8806201131 ISBN 13: 9788806201135
Nuovo Brossura Quantità: 1
Da
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Giulio Einaudi Editore, 2012. Condizione: new. Torino, 2012; br., pp. XXVII-317, ill., cm 13,5x21. (Piccola biblioteca Einaudi. Big). Gli autori ricostruiscono questa gigantesca avventura intellettuale quasi giorno per giorno, attraverso le centinaia di lettere che ambasciatori, principi, artigiani, astrologi, teologi e, soprattutto, astronomi si scambiarono in tutta Europa nella spasmodica ricerca di notizie per la costruzione di quelle lenti "perfettissime" che avevano permesso a Galileo di osservare un nuovo cielo che però non tutti vedono, o sono disposti a vedere. È una storia di contesti, e non può essere diversamente: ambienti eterogenei sia dal punto di vista intellettuale (diverse "visioni del mondo": per una volta da intendersi anche in senso letterale), che fisico (Venezia, Roma, Firenze, Napoli, Praga, Londra, Parigi), in cui ci si interroga sulla realtà dei nuovi oggetti e in cui si intrecciano discussioni sulla nuova scienza della visione, ma anche in cui, e fin da subito, quelle novità celesti producono arte (Cigoli, Brueghel, Rubens) e letteratura (Boccalini, Marino, Milton). Codice articolo 2423860

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 21,25
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi