L'orchestra del Titanic

Valutazione media 3,55
( su 20 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9788817024693: L'orchestra del Titanic

La strada di Anna Pavesi continua a essere costellata di enigmi da sciogliere. Psicologa di mestiere e detective suo malgrado, la donna sempre fuori posto è ormai una professionista del mistero. Un altro caso da risolvere le viene incontro, e questa volta ha gli occhi disperati di una madre impotente, Rina Melzi. Sua figlia, ospite di un villaggio-vacanze tunisino con il fidanzato, si è messa nei guai. Mentre fuori la fabbrica del divertimento funzionava a pieno ritmo, qualcosa è sfuggito al suo controllo. E ora, inchiodata a un letto d'ospedale sotto sedativi, ricorda solo il corpo senza vita di quell'animatore. In Anna è riposta ogni speranza di far affiorare il movente dell'omicidio dalla fragile confusione della ragazza. Dove i metodi d'indagine della polizia si rivelano inefficaci possono invece i ferri del mestiere di psicologa, l'approccio caldo e personale di Anna al dolore della gente. Con in valigia qualche bikini e le insicurezze di sempre, la dottoressa Pavesi approda in una Djerba da canicola estiva. Nel mondo artefatto del villaggio-vacanze Calypso Anna dovrà indagare con discrezione; attorno a lei la stessa atmosfera di irreale serenità nella quale l'orchestra del Titanic continuò a suonare fino all'ultimo istante prima del naufragio. Per gli altri ignari turisti, infatti, lo spettacolo non può che continuare.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

Sinossi:

Un'irreale serenità continua a regnare al villaggio Poseidon di Djerba anche dopo che Aurora, una turista tra le tante, ha infilato un coltello nella gola di un animatore. Aurora soffre di disturbo bipolare, alterna continuamente depressione e fasi maniacali, è imbottita di psicofarmaci e non ricorda nulla, solo il cadavere accanto a sé e il gesto brutale con cui ha cercato di uccidersi tagliandosi le vene. L'incarico di chiarire cosa sia avvenuto è affidato ad Anna Pavesi, che sì ostina a definirsi semplicemente psicologa, ma è ormai una detective a tutti gli effetti. Anna è una donna decisa e sicura e ha alle spalle alcuni casi brillantemente risolti; ma non ha perso l'abitudine di esercitare l'arte del dubbio.

Le informazioni nella sezione "Su questo libro" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata