L'informatica giuridica e le tecnologie dell'informazione. Corso d'informatica giuridica

Valutazione media 0
( su 0 valutazioni fornite da GoodReads )
 
9788834815007: L'informatica giuridica e le tecnologie dell'informazione. Corso d'informatica giuridica

L'informatica giuridica studia gli aspetti giuridici della rivoluzione tecnologica, economica e sociale prodotta dall'informatica, l'elaborazione automatica delle informazioni. Il volume approfondisce i temi dell'informatica giuridica, esaminando le diversi connessioni tra le tecnologie informatiche e il diritto: introduce le tecnologie dell'informatica, soffermandosi sui loro fondamenti concettuali e culturali, e indica come tali tecnologie possano essere impiegate nelle attività giuridiche e come il loro uso possa essere regolato dal diritto. La rapida evoluzione dei fenomeni descritti ha reso necessaria la preparazione di una nuova edizione a solo due anni dalla precedente. Sono state aggiunte nuove sezioni dedicate ai profili giuridico-economici del software e dei beni digitali (software proprietario, software open-source, creative commons) alla crittografia e alla firma digitale, ai nuovi modelli di elaborazione (peer-to-peer, virtualizzazione e cloud-computing) e a diversi aspetti di Internet (Web-log e cookie, contenuti generati dagli utenti, raccolte on-line, reti sociali, blog, wiki, produzione paritetica, Internet e realtà fisica). Il volume è integrato da un'appendice on-line redatta da Monica Palmirani, dedicata ai sistemi informativi e ai linguaggi per la loro rappresentazione.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata