Rahel Varnhagen. Storia di un'ebrea

Valutazione media 3,7
( su 66 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9788851521462: Rahel Varnhagen. Storia di un'ebrea
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Rahel Varnhagen nacque a Berlino nel 1771 e morì nel 1833. La sua è la storia di un'ebrea tedesca imbevuta dello spirito dell'Illuminismo che cercò in tutti i modi di assimilarsi alla società circostante e di entrare a far parte ed appropriarsi della cultura tedesca. Amica dei grandi intellettuali tedeschi del Romanticismo, visse gli anni dell'invasione napoleonica. Di fronte all'antisemitismo imperante, alla fine della sua vita le origini ebraiche divennero per lei qualcosa da rivendicare, e non più da cancellare. Nell'unica, rigorosa biografia che ha scritto, Hannah Arendt espone il suo pensiero critico sull'assimilazione ebraica e, insieme, traccia un affresco del rapporto tra ebrei e società tedesca dell'epoca.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata

Altre edizioni note dello stesso titolo

9788842800415: Rahel Varnhagen

Edizione in evidenza

ISBN 10:  8842800414 ISBN 13:  9788842800415
Casa editrice: Il Saggiatore
Brossura