L'infinito mi ha cercato. Da Marx a Gesù una vita in cammino

 
9788856604122: L'infinito mi ha cercato. Da Marx a Gesù una vita in cammino

"L'infinito mi ha cercato" vuole raccontare l'esperienza umana di Alessandro Meluzzi. Dalla famiglia d'origine all'infanzia trascorsa fra la parrocchia e i rosminiani; dai primi anni della gioventù nel PCI allo slancio e alle passioni politiche; dalla carriera di psichiatra alle vicende che lo hanno portato per due volte in Parlamento; dalla militanza massonica alla conversione più piena al cattolicesimo, che lo ha portato infine a una scelta di vita definitiva nell'Ordine sacro. L'esistenza di Meluzzi si snoda attraverso una fetta importante di storia italiana, e lo fa fondendosi con le idee, le idealità e gli "spirits" che hanno animato l'Italia. Ma la sua esperienza porta con sé soprattutto una sfrenata ricerca di senso per la vita, a cui Meluzzi ha dato una risposta netta e chiara aderendo con tutto se stesso, nella più piena maturità, al messaggio cristiano. Più che una vera e propria conversione è una esperienza di vita eclettica e inclusiva, che sfocia tra le braccia di Cristo portando con sé un'identità umana e culturale che trae da tutte le fasi della sua vita sapori e tratti distintivi. Un cammino attraverso le vie del mondo.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata