L'antigermanesimo italiano. Da Sedan a Versailles

Valutazione media 0
( su 0 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9788860876225: L'antigermanesimo italiano. Da Sedan a Versailles
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

I rapporti tra Italia e Germania si caratterizzano da sempre per una certa dose di ambivalenza: dietro all'aspirazione alla conoscenza e all'intesa si celano sovente il sospetto e l'incomprensione. Gli italiani, per parte loro, hanno sempre avuto un atteggiamento di amore-odio per il mondo tedesco. Dietro agli stereotipi, positivi e negativi, che influenzano l'attuale visione italiana del mondo tedesco si nasconde una storia articolata e complessa. Questo volume analizza il momento cruciale in cui la Germania si afferma come polo di riferimento culturale per l'Italia: nell'ultimo trentennio dell'Ottocento la Germania bismarckiana penetra la politica, l'economia e la cultura del Regno d'Italia. Vista inizialmente come fonte di rinnovamento per il paese, l'influenza tedesca viene progressivamente rigettata da porzioni consistenti dell'intellettualità e del mondo politico nazionale. Lo schieramento di Italia e Germania su fronit opposti nella grande guerra trasformerà l'antigermanesimo nel paradigma dominante della visione italiana dell'Europa.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

1.

Niglia, Federico.
Editore: Le Lettere Ed., Firenze, (2012)
ISBN 10: 8860876222 ISBN 13: 9788860876225
Nuovo Quantità: 1
Da
FIRENZELIBRI SRL
(Reggello, FI, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Le Lettere Ed., Firenze, 2012. br.cop.fig.a col. Condizione: NUOVO. I rapporti tra Italia e Germania si caratterizzano da sempre per una certa dose di ambivalenza: dietro all'aspirazione alla conoscenza e all'intesa si celano sovente il sospetto e l'incomprensione. Gli italiani, per parte loro, hanno sempre avuto un atteggiamento di amore-odio per il mondo tedesco. Dietro agli stereotipi, positivi e negativi, che influenzano l'attuale visione italiana del mondo tedesco si nasconde una storia articolata e complessa. Questo volume analizza il momento cruciale in cui la Germania si afferma come polo di riferimento culturale per l'Italia: nell'ultimo trentennio dell'Ottocento la Germania bismarckiana penetra la politica, l'economia e la cultura del Regno d'Italia. Vista inizialmente come fonte di rinnovamento per il paese, l'influenza tedesca viene progressivamente rigettata da porzioni consistenti dell'intellettualità e del mondo politico nazionale. Lo schieramento di Italia e Germania su fronit opposti nella grande guerra trasformerà l'antigermanesimo nel paradigma dominante della visione italiana dell'Europa. cm.14,5x22, pp.134, Coll.Biblioteca di Nuova Storia Contemporanea. Firenze, Le Lettere Ed. 2012, cm.14,5x22, pp.134, br.cop.fig.a col. Coll.Biblioteca di Nuova Storia Contemporanea. Codice articolo 231207

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 11,00
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 12,00
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi

2.

Federico Niglia
Editore: Le Lettere (2012)
ISBN 10: 8860876222 ISBN 13: 9788860876225
Nuovo Brossura Quantità: 2
Da
Webster.it
(Limena, PD, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Le Lettere, 2012. Condizione: NEW. Codice articolo 9788860876225

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 14,88
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 9,99
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi

3.

Federico Niglia
Editore: Le Lettere, Italy (2012)
ISBN 10: 8860876222 ISBN 13: 9788860876225
Nuovo Paperback Quantità: 1
Da
The Book Depository EURO
(London, Regno Unito)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Le Lettere, Italy, 2012. Paperback. Condizione: New. Language: Italian . Brand New Book. Codice articolo LIO9788860876225

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 25,68
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 3,38
Da: Regno Unito a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi

4.

Niglia, Federico
Editore: Le Lettere (2012)
ISBN 10: 8860876222 ISBN 13: 9788860876225
Nuovo Brossura Quantità: 1
Da
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Le Lettere, 2012. Condizione: new. Firenze, 2012; br., pp. 133, cm 15x22. (Biblioteca di Nuova Storia Contemporanea. 57). I rapporti tra Italia e Germania si caratterizzano da sempre per una certa dose di ambivalenza: dietro all'aspirazione alla conoscenza e all'intesa si celano sovente il sospetto e l'incomprensione. Gli italiani, per parte loro, hanno sempre avuto un atteggiamento di amore-odio per il mondo tedesco. Dietro agli stereotipi, positivi e negativi, che influenzano l'attuale visione italiana del mondo tedesco si nasconde una storia articolata e complessa. Questo volume analizza il momento cruciale in cui la Germania si afferma come polo di riferimento culturale per l'Italia: nell'ultimo trentennio dell'Ottocento la Germania bismarckiana penetra la politica, l'economia e la cultura del Regno d'Italia. Vista inizialmente come fonte di rinnovamento per il paese, l'influenza tedesca viene progressivamente rigettata da porzioni consistenti dell'intellettualità e del mondo politico nazionale. Lo schieramento di Italia e Germania su fronit opposti nella grande guerra trasformerà l'antigermanesimo nel paradigma dominante della visione italiana dell'Europa. Codice articolo 2616101

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 13,60
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi