«Deus vult?» Cambiamento e persistenza dell'idea di crociata nella Chiesa

 
9788868122515: «Deus vult?» Cambiamento e persistenza dell'idea di crociata nella Chiesa
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Lo spirito di crociata nella Cristianità non termina con la caduta di San Giovanni d'Acri (1291), come usualmente viene insegnato nei libri di testo. La progressiva perdita d'Outremer aveva fatto sorgere, in vari ambienti, il dubbio sulla legittimità della Crociata in sé. Partendo dall'analisi di questi primi trattati susseguenti al fallimento di san Luigi IX (1270) e al II Concilio di Lione (1274), l'autore presenta il grande dibattito "De Recuperatione Terrae Sanctae", cui parteciparono santi, sovrani, guerrieri, dotti, privati intellettuali, e che durò nel suo insieme più di un secolo. Dopo il pensiero, si analizza l'azione: i vari tentativi di spedizione crociata avvenuti nel XIV secolo, che, sebbene quasi tutti fallimentari o almeno vani nei risultati, non hanno mai avuto finora la giusta e piena attenzione storiografica che meriterebbero.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata