Cinzia-gate. Scandalo a palazzo: Il caso Delbono

 
9788873813064: Cinzia-gate. Scandalo a palazzo: Il caso Delbono
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

"Gli porgo i saluti della signora Cinzia, la sua ex compagna, che ha tantissimo da dire in termini di moralità del signor Flavio Delbono". Con queste frasi, pronunciate da Alfredo Cazzola nei confronti di Flavio Delbono durante il faccia a faccia elettorale a Radio Città del Capo, inizia il cosiddetto Cinzia-gate. Un'indagine della Procura che travolge il sindaco di Bologna, indagato per i presunti reati di peculato, abuso d'ufficio, truffa aggravata e tentata induzione a rendere dichiarazioni mendaci, o a non renderle, davanti all'autorità giudiziaria. Flavio Delbono è costretto alle dimissioni dopo appena duecento giorni di governo, la città commissariata e Bologna tornerà alle elezioni. Un diario di tutta la vicenda, con i passaggi politici, istituzionali e giudiziari. Le dichiarazioni di Cazzola, allora candidato alle amministrative con una lista civica, appoggiato da Pdl e Lega Nord riguardo a presunti illeciti compiuti da Flavio Delbono quando era assessore al bilancio e vicepresidente della Regione Emilia-Romagna. La fonte d'ispirazione delle accuse di Alfredo Cazzola: Cinzia Cracchi. Ex fidanzata di Delbono, nonché segretaria prima in Comune a Bologna, poi in Regione. Sotto la lente della Procura le missioni fatte durante il mandato di Delbono in Regione, i viaggi con la signora Cracchi, che risultava in ferie, i pagamenti effettuati durante i periodi fuori da Bologna, l'.utilizzo delle auto blu e presunte foresterie.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata