La musa estranea. Gottfried Benn (1913-1945)

 
9788875751005: La musa estranea. Gottfried Benn (1913-1945)
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Al centro dell'argomentazione di questo libro si colloca il tentativo di un'indagine sugli atteggiamenti assunti da Benn di fronte al tema della "patria come estraneità". L'autrice divide il lavoro in due momenti distinti: nella prima sezione valuta la produzione di Benn, con occhio rivolto soprattutto alla poesia, dall'esordio fino all'avvento del regime nazista (1912-1933); nella seconda sezione fa un'analisi sulle movenze dell'io lirico durante il dodicennio nero (1933-45). Questo consentirà di scandagliare l'universo lirico dell'autore nel suo naturale sviluppo temporale: si segue l'iter poetico attraverso una ricostruzione cronologica, prescindendo dall'inserimento dei singoli componimenti all'interno di precisi cicli poetici, che implicano spesso una distanza temporale rilevante dalla fase compositiva.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

1.

Benn, Gottfried;Centorbi, Nadia
Editore: Artemide Edizioni, Italy
ISBN 10: 8875751005 ISBN 13: 9788875751005
Nuovo Quantità: 1
Da
The Book Depository EURO
(London, Regno Unito)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Artemide Edizioni, Italy. Book. Condizione: New. Language: Italian . Brand New Book. Codice articolo LIO9788875751005

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 32,10
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 3,34
Da: Regno Unito a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi

2.

Centorbi, Nadia
Editore: Artemide Edizioni (2009)
ISBN 10: 8875751005 ISBN 13: 9788875751005
Nuovo Brossura Quantità: 1
Da
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Artemide Edizioni, 2009. Condizione: new. Roma, 2009; br., pp. 160, ill. b/n, cm 15x21. (Proteo. 46). Al centro dell'argomentazione di questo libro si colloca il tentativo di un'indagine sugli atteggiamenti assunti da Benn di fronte al tema della "patria come estraneità". L'autrice divide il lavoro in due momenti distinti: nella prima sezione valuta la produzione di Benn, con occhio rivolto soprattutto alla poesia, dall'esordio fino all'avvento del regime nazista (1912-1933); nella seconda sezione fa un'analisi sulle movenze dell'io lirico durante il dodicennio nero (1933-45). Questo consentirà di scandagliare l'universo lirico dell'autore nel suo naturale sviluppo temporale: si segue l'iter poetico attraverso una ricostruzione cronologica, prescindendo dall'inserimento dei singoli componimenti all'interno di precisi cicli poetici, che implicano spesso una distanza temporale rilevante dalla fase compositiva. Codice articolo 1922979

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 16,70
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi