FERRUCCI ROBERTO SENTIMENTI SOVVERSIVI

ISBN 13: 9788876382857

SENTIMENTI SOVVERSIVI

Valutazione media 4,2
( su 5 valutazioni fornite da GoodReads )
 
9788876382857: SENTIMENTI SOVVERSIVI

A un certo punto il protagonista chiede a un amico come si chiama il vento che li avvolge in riva all'oceano. L'amico ci pensa un po' su, e risponde: "Vento". Con le sue quarantamila parole, questo romanzo trova quarantamila volte il nome giusto al vento che sta spazzando via tutto, qui da noi: è la bruttissima aria che tira oggi in Italia. Roberto Ferrucci la affronta armato delle sue inconfondibili frasi cristalline, raffinate, combattive. Romanzo d'esperienze, "Sentimenti sovversivi" rinuncia alle fantasticherie letterarie, si lascia invadere da "quest'epoca che ti raggiunge sempre, che ti snida ovunque": in Italia e in Francia, a Venezia e a Saint-Nazaire, sulla costa atlantica. Nonostante tutto, l'indignazione civile, la vergogna politica di essere italiani oggi non riescono a soffocare la delicatezza e la capacità di amare (Roberto Ferrucci fa l'amore con le cose descrivendole). E un libro spalancato in mille paesaggi, respirati a pieni polmoni, oppure inquadrati dalla immensa vetrata di un aeroporto e dal piccolo schermo di una webcam. È un romanzo pieno di vento, tempestoso e carezzevole.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

Book Description:


Una terrazza affacciata sulla foce della Loira, a Saint-Nazaire, è qui che il protagonista del romanzo di Roberto Ferrucci, Sentimenti sovversivi si rifugia con l’intenzione di scrivere una storia d’amore. Un tavolino nel vento del nord, tutto è pronto: la pagina bianca di word aperta, le dita ancora incerte sulla tastiera del Mac e l’aria dall’oceano che porterà  l’ispirazione. Il quadro è perfetto, l’aspirante scrittore ispirato, il romanzo sembra sul punto di nascere. Ma all’improvviso qualcosa svia e allontana le intenzioni. Connessione wifi, iPhon, internet, twitter, google, blog e news. Notizie politiche dall’Italia!, per lo più raccapriccianti: Berlusconi e le sue ragazze. Il protagonista del romanzo prova fastidio per il suo paese, poi ribrezzo ed infine rancore. La storia d’amore annunciata si dilegua nel vento dell’oceano e sulla terrazza di Saint-Nazaire si materializza lo spettro iroso e impotente di una frustrazione nazionale fatta dei soliti luoghi comuni dell’italiano che si lamenta degli italiani.

La narrazione si fa incerta, prevale un autobiografismo emotivo, l’urgenza dello sdegno per un paese sempre uguale a se stesso. “Indignatevi!”, esorta Stéphane Hessel nel suo recente fortunato pamphlet. Sentimento nobile quando è ispirato da profonde virtù civili ma difficile da metabolizzare all’interno di una costruzione narrativa. Virginia Woolf diceva che è meglio non scrivere “sotto la luce rossa dell’emozione” ma attendere “quella bianca della verità”. Ora, aspettare che una luce bianca finalmente illumini la selva oscura della politica italiana di questi anni forse è troppo, si finirebbe per non scrivere mai del nostro paese. Ma sottrarsi all’ovvio sentimentalismo non è forse il compito di chi scrive un romanzo di denuncia?
 
Nell’estate del ’98 Bill Clinton scandalizza l’America con la sua vicenda erotica consumata tra le mura della Casa bianca. Un paio d’anni dopo Philip Roth pubblica La macchia umana: la storia d’amore tra un professore ultrasettantenne e una giovane inserviente semianalfabeta. L’indignazione collettiva, la mania di persecuzione individuale, la relatività di ogni punto di vista, l’immagine pubblica e l’immagine privata, la costrizione dei ruoli sociali, questi alcuni elementi del romanzo. Indignazione e narrazione stanno una accanto all’altra sotto la tipica luce ironica di Roth. Lo sguardo di chi scrive è analitico, l’indignazione non si mangia la narrazione. Ferrucci invece è nobile nelle intenzioni, condivisibile sul piano emotivo, ma sostanzialmente inerte sul piano narrativo. Ed è un peccato, un’occasione mancata. Il lettore, per quanto solidale, alla fine si dissocia, un po’ deluso da un romanzo che non è un romanzo, da una storia che non è una storia, da una verità così spesso ripetuta da apparire tristemente ridondante e in definitiva vuota.

Recenzione di Claudia Zunino, www.doppiozero.com

Le informazioni nella sezione "Su questo libro" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

1.

FERRUCCI ROBERTO
Editore: ISBN EDIZIONI (2011)
ISBN 10: 8876382852 ISBN 13: 9788876382857
Nuovi Rilegato Quantità: > 20
Da
SWAGO SRL
(DOMODOSSOLA, VB, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro ISBN EDIZIONI, 2011. Condizione libro: New. Codice libro della libreria STKLIB887638285

Maggiori informazioni su questa libreria | Fare una domanda alla libreria

Compra nuovo
EUR 17,00
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 9,90
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi

2.

FERRUCCI ROBERTO
Editore: ISBN EDIZIONI (2011)
ISBN 10: 8876382852 ISBN 13: 9788876382857
Nuovi Rilegato Quantità: > 20
Da
Webster
(Limena, PD, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro ISBN EDIZIONI, 2011. Condizione libro: NEW. Codice libro della libreria 9788876382857

Maggiori informazioni su questa libreria | Fare una domanda alla libreria

Compra nuovo
EUR 17,00
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 9,99
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi

3.

FERRUCCI ROBERTO
Editore: Isbn Edizioni (2011)
ISBN 10: 8876382852 ISBN 13: 9788876382857
Nuovi Rilegato Quantità: 2
Da
The Book Depository EURO
(London, Regno Unito)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Isbn Edizioni, 2011. Hardback. Condizione libro: New. 218 x 146 mm. Language: Italian . Brand New Book. Codice libro della libreria LIO9788876382857

Maggiori informazioni su questa libreria | Fare una domanda alla libreria

Compra nuovo
EUR 27,29
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 3,59
Da: Regno Unito a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi