La forma dei pensieri. Per leggere Luigi Meneghello

 
9788876674846: La forma dei pensieri. Per leggere Luigi Meneghello

Autore dallo stile ironico e coltissimo, ma anche appassionato e commosso, in grado di far interagire diversi linguaggi (a partire dal suo dialetto), Meneghello offre un'intensità di scrittura che nasce da un profondo senso etico ("la falsa oscurità, la finzione del difficile, del raffinato, dell'insolito, del profondo" non sono solo "un modo disonesto di scrivere, ma un modo disonesto di vivere") e da una pervasiva volontà conoscitiva ("scrivere è una finzione del capire"). Si offre qui un profilo in grado di ricostruire temi, forme e anche eventi che attraversano la sua scrittura. L'esposizione è costantemente illustrata e sostenuta da citazioni tratte dai "romanzi" e da quel vasto corpus di scrittura autoriflessiva, in cui Meneghello ritorna sulla propria opera, ne chiarisce o approfondisce i temi e le forme. L'articolazione in capitoli segue in linea di massima lo sviluppo cronologico, intrecciando alle fasi biografiche le opere maggiori che vi fanno riferimento.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata