Il mito degli uguali. La lunga storia della democrazia

 
9788883501296: Il mito degli uguali. La lunga storia della democrazia
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

La democrazia non è mai stata così diffusa nel mondo. Eppure nel suo luogo d'origine - l'occidente - la democrazia appare fortemente in crisi. La democrazia ha trionfato, sostiene Dunn, ma dopo che è stata posta al giogo della disuguaglianza. Il libero mercato ha prodotto ricchezza materiale senza precedenti, ma i suoi esiti sono invariabilmente antiegualitari, a maggior ragione dopo la crisi della socialdemocrazia, che credeva di essere riuscita ad addomesticare il capitalismo. E così più la globalizzazione avanza, più le nostre aspirazioni all'uguaglianza politica sembrano vane pretese.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata

Altre edizioni note dello stesso titolo

9788883502538: Il mito degli uguali. La lunga storia della democrazia

Edizione in evidenza

ISBN 10:  8883502531 ISBN 13:  9788883502538
Casa editrice: Università Bocconi Editore, 2016
Brossura

9788883500718: Il mito degli uguali. La lunga storia della democrazia

Univer..., 2006
Brossura