Moltiplicare Foucault. Vent'anni dopo

 
9788884832092: Moltiplicare Foucault. Vent'anni dopo

Millepiani n° 27. Interventi e saggi di Luca d'Aloja, Emanuela De Francesco, Sarah Delucia, Pierangelo Di Vittorio, Gianmaria Eletto, Ubaldo Fadini, Ottavio Marzocca, Roberto Nigro, Andrea Russo, Marco Schirone, Marcello Tarì, Salvo Vaccaro, Tiziana Villa

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

Compra nuovo Guarda l'articolo

Spese di spedizione: EUR 29,06
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Aggiungere al carrello

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

1.

MARZOCCA Ottavio (a cura di)
Editore: Mimesis (2004)
ISBN 10: 8884832098 ISBN 13: 9788884832092
Nuovi Brossura Prima edizione Quantità: 1
Da
Bibliodafè
(NAPOLI, NA, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Mimesis, 2004. Brossura. Condizione libro: nuovo. Condizione sovraccoperta: nuovo. prima edizione. Oggi più che mai, a vent'anni dalla morte, Michel Foucault non cessa di sorprenderci. Questo, nonostante tutti i tentativi di sminuire e deformare la sua ricchissima esperienza filosofica riducendola a un¿espressione, sia pure eterodossa, dello ¿strutturalismo¿ o a una mera teoria della società moderna intesa come ¿società della reclusione¿. I saggi contenuti in questo volume mostrano un pensiero di Foucault ben più ricco e articolato. Un Foucault che ancora dieci anni dopo la sua fondamentale Storia della follia continuava a proporre sempre nuove e dirompenti riflessioni sulle figure dell¿¿anormalità¿ e sulle forme del potere medico-psichiatrico. Un Foucault che, a partire da Archeologia del sapere, chiamava il soggetto che parla a riconoscere la propria inconsistenza. Un Foucault che mentre ricostruiva magistralmente le tecniche di disciplinamento dei corpi, inventava delle forme microfisiche di lotta che, oggi più di ieri, siamo in grado di apprezzare appieno. Un Foucault che, ridimensionando l¿importanza della ¿repressione¿, annunciava le capacità più avanzate del potere attuale di riprodursi mediante la stimolazione e la gestione attiva del piacere o un Foucault genealogista della biopolitica della quale solo da poco si è compresa la portata enorme. Per non dire del Foucault che, lasciandosi guidare da Nietzsche, cercava la ¿guerra e il ¿rumore della battaglia¿ sotto la superficie del potere sovrano. O, ancora, il Foucault che inseguendo senza tregua le forme del rapporto fra soggettività e verità o tornando agli antichi ci ha consentito di pensare e riconquistare il nesso dinamico tra sapere, etica e politica. Informazioni bibliografiche Titolo: Moltiplicare Foucault. Vent'anni dopo Curatore: Ottavio Marzocca Editore: Milano: Mimesis Edizioni, 2004 Collana: Volumee 27 di Millepiani ISBN: 8884832098, 9788884832092 Lunghezza: 213 pagine; 24 cm Interventi e saggi di: Luca d'Aloja, Emanuela De Francesco, Sarah Delucia, Pierangelo Di Vittorio, Gianmaria Eletto, Ubaldo Fadini, Ottavio Marzocca, Roberto Nigro, Andrea Russo, Marco Schirone, Marcello Tarì, Salvo Vaccaro, Tiziana Villani. Codice libro della libreria 041038

Maggiori informazioni su questa libreria | Fare una domanda alla libreria

Compra nuovo
EUR 15,00
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 29,06
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi