L'odio per la democrazia seconda edizione

 
9788889446690: L'odio per la democrazia seconda edizione
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Se fino alla caduta del Muro di Berlino i discorsi politici dominanti difendevano la democrazia contro i totalitarismi, negli ultimi anni sembra crescere su vari fronti la diffidenza nei confronti della democrazia, spesso identificata con l’egualitarismo astratto della società occidentale individualista e consumistica. Jacques Rancière, una delle voci più incisive della filosofia francese contemporanea, mostra in questo saggio acuto e originale che tale diffidenza è vecchia quanto il concetto stesso di democrazia, nato in Grecia nel V secolo avanti Cristo. Contro questa diffidenza e contro l’apatia politica che ne deriva, Rancière propone un nuovo concetto di uguaglianza che non si riduce al formalismo giuridico o al risultato del progresso tecnicoscientifico, ma che è inteso come condizione della politica e degli esseri umani come esseri politici.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

(nessuna copia disponibile)

Cerca:



Inserisci un desiderata

Se non trovi il libro che cerchi su AbeBooks possiamo cercarlo per te automaticamente ad ogni aggiornamento del nostro sito. Se il libro è ancora reperibile da qualche parte, lo troveremo!

Inserisci un desiderata