Non ho più il lavoro (Ma le parole, quelle ancora sì)

 
9788896838952: Non ho più il lavoro (Ma le parole, quelle ancora sì)
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Il termine lavoro evoca da sempre, ma in particolare nel periodo storico nel quale ci troviamo a vivere, emozioni e sensazioni che conducono a rabbia, ansia, paura, per com'è indissolubilmente legato al concetto di perdita. Alessio Foti, prendendo spunto dalla sua esperienza nel mondo lavorativo, allarga l'obiettivo a una riflessione, tra il serio e il faceto, che indaga l'essere umano e la necessità di avere un'occupazione tramite la quale essere autonomo e costruirsi una famiglia. Con tutto ciò che ne consegue in termini di stress e compromessi ma anche (a volte) di soddisfazioni e vittorie morali. Ho perso il lavoro è un libro adatto a chi un lavoro ce l'ha, a chi ha timore di perderlo e a chi (suo malgrado) lo sta cercando.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

1.

Foti, Alessio
Editore: Sensoinverso Edizioni, Italy
ISBN 10: 8896838959 ISBN 13: 9788896838952
Nuovo Quantità: 1
Da
The Book Depository EURO
(London, Regno Unito)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Sensoinverso Edizioni, Italy. Book. Condizione: New. Language: Italian . Brand New Book. Codice articolo LIO9788896838952

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 12,84
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 3,39
Da: Regno Unito a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi

2.

Foti, Alessio
Editore: Sensoinverso Edizioni (2012)
ISBN 10: 8896838959 ISBN 13: 9788896838952
Nuovo Brossura Quantità: 1
Da
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valutazione libreria
[?]

Descrizione libro Sensoinverso Edizioni, 2012. Condizione: new. Ravenna, 2012; br., pp. 100, cm 11x17. (OroArgento). Il termine lavoro evoca da sempre, ma in particolare nel periodo storico nel quale ci troviamo a vivere, emozioni e sensazioni che conducono a rabbia, ansia, paura, per com'è indissolubilmente legato al concetto di perdita. Alessio Foti, prendendo spunto dalla sua esperienza nel mondo lavorativo, allarga l'obiettivo a una riflessione, tra il serio e il faceto, che indaga l'essere umano e la necessità di avere un'occupazione tramite la quale essere autonomo e costruirsi una famiglia. Con tutto ciò che ne consegue in termini di stress e compromessi ma anche (a volte) di soddisfazioni e vittorie morali. Ho perso il lavoro è un libro adatto a chi un lavoro ce l'ha, a chi ha timore di perderlo e a chi (suo malgrado) lo sta cercando. Codice articolo 2598947

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 6,80
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi