Immagine non disponibile

Catalogus Sanctorum Italiae in menses duodecim distributus.

Ferrario Philippo Alexandrino

Editore: Hieronymum Bordonium,, Mediolani,, 1613
Da Studio Bosio (Magliano Alpi, CN, Italia)

Libreria AbeBooks dal 11 agosto 2008

Quantità: 1

Compra usato
Prezzo: EUR 800,00 Convertire valuta
Spedizione: EUR 13,01 Da: Italia a: U.S.A. Destinazione, tempi e costi
Aggiungere al carrello

Riguardo questo articolo

In 4?,cm. 22x17 pp.1c.b.,- (84)-822-(i.e.824)- 1c. b.(ripetuta la numerazione alle pagg. 719-720) ,Solida leg. coeva in piena perg. rigida, titolo in oro al dorso su tassello frontespizio rosso e nero marca tipografica xilogr. : Due mani escono dalle nuvole: quella di sinistra con una palma, l'altra con un bordone. al centro : In labore solamen. in cornice . Motto : Iustus ut palma florebit. Tagli spruzzati Timbri di sigillo cardinalizio Due minuscoli fori di tarlo al margine bianco delle ultime 5 cc. Ottimo esemplare Filippo Ferrari nato a Oviglio (AL) nel 1551 (mor? a Milano nel 1626) fu un ecclesiastico dell?Ordine dei Servi di Maria di un certo rilievo nella cultura religiosa tra la fine del cinquecento e l?inizio del seicento. Questa sua opera Catalogus sanctorum Italiae ? la pi? conosciuta e venne stampata a Milano nel 1613. Il modello dell?opera richiama il Catalogus Sanctorum del veneziano Pietro Nadal redatto nel 1370 come testo agiografico di grande diffusione a stampa a partire dall?edizione di Vicenza del 1493 ed il Martyrologium Romanum di Cesare Baronio. A partire dal Seicento, e poi a seguire addirittura fino ai primi decenni del Novecento, la lista dei santi patroni della citt? si era allungata di un?innumerevole lista di nomi assicurando in tal modo la protezione soprannaturale per numerosi santi per ogni giorno dell?anno. Sin dalle origini del cristianesimo l?Italia ha goduto di una situazione di privilegio, per essere stata la terra in cui pi? numerosi sono stati annoverati i martiri delle persecuzioni da parte delle autorit? romane nei confronti dei fedeli della nuova religione diventando dunque un enorme raccoglitore di santi e di reliquie. Nel contesto di una crisi dei poteri in Italia per tutto il medioevo i vescovi assunsero un ruolo anche sociale , venivano seppelliti nelle chiese cattedrali da loro erette e venerati come santi, si assommarono quindi santi martiri, a santi patroni, dando vita a piccoli pantheon di protettori soprannaturali, nasceva dunque la necessit? di compilare veri e propri cataloghi che li elencassero tutti come il ? Catalogus Sanctorum Italiae? del frate servita Philippo Ferrario Alexandrino che che li ha suddivisi nei giorni dei dodici mesi. Sono descritti in latino 1500 santi italiani con notizie della loro vita e dei loro miracoli e segue per ciascuno una ?Annotatio? in cui l?autore aggiunge richiami e riferimenti di vario tipo. Altri 300 santi sono elencati nell?indice senza scheda corrispondente. Codice inventario libreria 9974

Fare una domanda alla libreria

Dati bibliografici

Titolo: Catalogus Sanctorum Italiae in menses ...

Casa editrice: Hieronymum Bordonium,, Mediolani,

Data di pubblicazione: 1613

Descrizione libreria

Studio bibliografico

Visita la pagina della libreria

Condizioni di vendita:

bonifico bancario, contrassegno.
Studio Bibliografico Giovanni Bosio di Plano Carla
Via langhe 400
12060 Magliano Alpi (Cn) ITALY
mail: antichierari@pec.it tel 0039 348 6719163
Iscrizione CCIAA di Cuneo REA n° CN 301469 P.ta IVA n 03583730043
Legale Rappresentante CARLA PLANO

Condizioni di spedizione:

I costi di spedizione sono calcolati su un peso medio di un chilo (2,2 libbre) per libro. Se il libro ordinato ha un peso maggiore o è troppo grande provvederemo ad informarLa di eventuali costi aggiuntivi.

Tutti i libri della libreria

Metodi di pagamento
accettati dalla libreria

Visa Mastercard American Express Carte Bleue

Bonifico bancario