Immagine non disponibile

DELL'EPISTOLARIO di Melchiorre Cesarotti

CESAROTTI Melchiorre

Editore: Firenze, presso Molini, Landi e comp. - Pisa, presso Niccolà Capurro 1811 - 1813, 1811
Rilegato
Da Libreria Editrice Belriguardo (Ferrara, Italia)

Libreria AbeBooks dal 19 marzo 2012

Quantità: 1

Compra usato
Prezzo: EUR 250,00 Convertire valuta
Spedizione: EUR 5,50 In Italia Destinazione, tempi e costi
Aggiungere al carrello

Riguardo questo articolo

Cesarotti (Padova, 1730 - Selvazzano Dentro, 1808) fu un poeta, scrittore e professore di lingua greca e di ebraico all'Université di Padova. In questi libri é raccolto il suo Epistolario, uno dei pié interessanti e nutriti del Settecento. In esso possiamo vedere come il C. mantenesse una fitta e stimolante corrispondenza con le personalité pié significative della cultura contemporanea, italiana ed europea: ci sono lettere al Macpherson, all'Alfieri, al Foscolo, al Monti, a madame de Stäel, al Toaldo. Nelle lettere, veri e propri brevi trattati, si dibattono problemi critici, si esprimono giudizi su situazioni politiche, si espongono idee critiche su Metastasio, Goldoni, Alfieri, Necker, Omero, su questioni linguistiche ed estetiche. Esso costituisce pertanto un sussidio ineliminabile per la comprensione della personalité del CesarottiIl 4 novembre 1808 il C. moré a Selvazzano (Padova), dopo aver affidato al Barbieri, suo discepolo, la propria collezione di libri e manoscritti e la cura della edizione delle sue Opere, che, iniziata a Pisa nel 1800 a cura di Giovanni Rosini, fu conclusa nel 1813, in quaranta volumi: i volumi XII-XXXVII vennero pubblicati a Firenze tra il 1804 e 1811 cm. 20x13 Cesarotti (Padova, 1730 - Selvazzano Dentro, 1808) fu un poeta, scrittore e professore di lingua greca e di ebraico all'Università di Padova. In questi libri à raccolto il suo Epistolario, uno dei pià interessanti e nutriti del Settecento. In esso possiamo vedere come il C. mantenesse una fitta e stimolante corrispondenza con le personalità pià significative della cultura contemporanea, italiana ed europea: ci sono lettere al Macpherson, all'Alfieri, al Foscolo, al Monti, a madame de Stäel, al Toaldo. Nelle lettere, veri e propri brevi trattati, si dibattono problemi critici, si esprimono giudizi su situazioni politiche, si espongono idee critiche su Metastasio, Goldoni, Alfieri, Necker, Omero, su questioni linguistiche ed estetiche. Esso costituisce pertanto un sussidio ineliminabile per la comprensione della personalità del CesarottiIl 4 novembre 1808 il C. morà a Selvazzano (Padova), dopo aver affidato al Barbieri, suo discepolo, la propria collezione di libri e manoscritti e la cura della edizione delle sue Opere, che, iniziata a Pisa nel 1800 a cura di Giovanni Rosini, fu conclusa nel 1813, in quaranta volumi: i volumi XII-XXXVII vennero pubblicati a Firenze tra il 1804 e 1811 1978 complessive 6 volumi Buono, con bruniture e fioriture diffuse, gore d'acqua ed evidenti tracce d'uso alla rilegatura. Codice inventario libreria 40671

Fare una domanda alla libreria

Dati bibliografici

Titolo: DELL'EPISTOLARIO di Melchiorre Cesarotti

Casa editrice: Firenze, presso Molini, Landi e comp. - Pisa, presso Niccolà Capurro 1811 - 1813

Data di pubblicazione: 1811

Legatura: Hardcover

Descrizione libreria

La Libreria Belriguardo Online è specializzata in libri antichi e d'arte, stampe e disegni di tutte le epoche. Accanto ai volumi che testimoniano la mole straordinaria del sapere antico e "tradizionale" giunto a noi attraverso la conservazione di tomi spesso stupefacenti nella loro costruzione e composizione "editoriale" e nel loro vastissimo contenuto concettuale, sia esso filosofico, teologico, giuridico o scientifico, ricca è pure l'ampia gamma di testi, prevalentemente illustrati, dedicati alla storia dell'arte nelle sue più diverse espressioni che si compendiano in monografie di autori, di scuole pittoriche, di stili architettonici, di settori espressivi della creatività umana e così via, opere , comunque, tali da offrire sempre a chi legge scampoli autentici di civiltà artistica.

Visita la pagina della libreria

Condizioni di vendita:

Vendita tramite bonifico bancario, postagiro, paypal o contrassegno (valido solo per l'Italia).

Condizioni di spedizione:

I costi di spedizioni variano in base al peso e al paese di invio.

  • Per Italia: costo spedizione raccomandata-piego libri previo pagamento anticipato: euro 4,63 se il peso è inferiore a 2 kg, euro 7,30 se superiore;
  • costo spedizione raccomandata-piego libri in contrassegno: euro 6,90 se il peso è inferiore a 2 kg, euro 9,17 se superiore;
  • costo spedizione pacco ordinario previo pagamento anticipato: euro 9,00 (se superiore a 10 kg euro 12,00);
  • costo spedizione pacco ordinario in contrassegno: euro 11,17
  • Per estero: contattare la libreria, i costi variano da paese a paese

Tutti i libri della libreria

Metodi di pagamento
accettati dalla libreria

Visa Mastercard American Express Carte Bleue

PayPal Contrassegno Pagamento su ricezione fattura Bonifico bancario