AbeBooks Home

A proposito di libri


Il blog di AbeBooks

Ricerca avanzata Catalogo Libri antichi e rari Librerie
Ricerca Avanzata

Un giro per Jimbocho, il quartiere delle librerie di Tokyo


Tokyo main

 

In ogni quartiere di Tokyo si respira un’aria particolare e che rende unica ogni zona della capitale del Giappone. Andare a caccia di librerie non è così difficile, difatti esiste un quartiere dedicato ai libri usati e antichi, Jimbocho, che è come dire in giapponese “città dei libri“.  Alcuni colleghi hanno visitato Tokyo perdendosi tra le molte librerie di Jimbocho, alcune sono anche su AbeBooks,  confermandoci che si tratta di un luogo speciale che lascia a bocca aperta tutti gli amanti dei libri.
Sembra che le prime librerie siano sorte in questa zona nel secolo XVII, poi il grande incendio del 1913 distrusse quasi tutto e fu proprio una libreria la prima attività a riprendersi dal disastro, che diventerà poi la casa editrice Iwanami Shoten, seguita da numerosi altri negozi e bar. Ad oggi si contano ben 175 librerie a Jimbocho che vendono libri di tutti i tipi: nuovi, usati, da collezione, antichi, manga e molti altri generi e sottogeneri. Insomma per le strade di questo quartiere di Tokyo si respira aria di libri e letteratura 365 giorni all’anno!

Siete pronti a fare un giro per Jimbocho, il quartiere delle librerie di Tokyo? Scoprite con noi alcune fantastiche librerie giapponesi!

Librería Isseido – 7, Kanda, Jimbocho, Tokio
Una delle prime librerie a riprendersi dopo il grande terremoto del 1923, è attiva dai primissimi anno del ‘900, praticamanete da tre generazioni. Il negozio è pieno di libri antichi, mappe, pergamene e manoscritti: un paradiso per ogni bibliofilo. Notevole l’opera Navigationi et Viaggi di Giovanni Battista Ramusio (1485-1557), un libro di viaggio fondamentale per l’epoca che raccoglie le testimonianze di Marco Polo, Niccolò Da Conti, Magallanes e altri viaggiatori.

il direttore Tokuei Ueda e il propietario Takehiko Sakai

Il direttore Tokuei Ueda e il propietario Takehiko Sakai

Navigationi et Viaggi di Giovanni Battista Ramusio

Navigationi et Viaggi di Giovanni Battista Ramusio

 

Ogawa Tosho Ltd – 2-7, Kanda Jimbocho, Tokio
Quasta libreria del centro di Jimbocho è specializzata in letteratura inglese e americana. il catalogo offre numerosi libri rari e di pregio, tra cui spiccano testi sul giappone, manuali di filologia, dizionari  e antiche riviste in varie lingue.

Kazuo Namikawa con due impiegate

Kazuo Namikawa con due impiegate

"Dictionary of the English Language" di Samuel Johnson

Dictionary of the English Language di Samuel Johnson (Londra, 1775)

 

Infinity Books – 1F Komagata Heights Bldg, 1-2-4 Azumabashi, Sumida-ku, Tokio
Nick Ward, inglese trapiantato a Tokyo, gestisce questa libreria che combina due grandi piaceri della vita: la lettura e la birra. Il primo piano del negozio, specializzato in prime edizioni e libri fuori catalogo, ospita anche un piccolo bar dove ragazzi giapponesi e stranieri si rilassano e si incontrano dopo il lavoro.

Nick Ward serve una birra dietro al bancone

Nick Ward serve una birra dietro al bancone

In Infinity Books musica e lettura vanno di pari passo

In Infinity Books musica e lettura vanno di pari passo

 

World Antiquarian Book Plaza – Maruzen Bookstores Nihonbashi, 3er Piso, 2-3-10 Nihonbashi, Chuo-ku, Tokio
La World Antiquarian Book Plaza è una cooperativa che offre libri di 22 venditori da tutto il mondo che propongono libri rari di grande valore, tanto che entrando nel negozio sembra quasi di stare all’interno di un museo del libro.

Prezioso libro pieghevole

Prezioso libro pieghevole

Libro tradizionale di racconti giapponesi

Libro tradizionale di racconti giapponesi

Twitter Facebook Email
avatar

2 risposte a “Un giro per Jimbocho, il quartiere delle librerie di Tokyo”

  1. avatar