AbeBooks Home

A proposito di libri


Il blog di AbeBooks

Ricerca avanzata Catalogo Libri antichi e rari Librerie
Ricerca Avanzata

5 tesori che troveremo alla mostra mercato C’era una Volta… il Libro


Manca ormai pochissimo a C’era una Volta… il Libro, la mostra mercato dedicata all’antiquariato librario e al collezionismo cartaceo che si terrà il 20 e 21 febbraio a Cesena Fiera.
La mostra avrà luogo all’interno del grande happening mensile di antiquariato e brocantage C’era una volta… Antiquariato, configurandosi come uno “speciale libri, stampe e cartografia” che affiancherà il mercato tradizionale in un’area ad-hoc allestita per ospitare librerie e collezionisti del settore
Nonostante si tratti della prima edizioni di questa fiera del libro, abbiamo riscontrato un grande entusiasmo a partire dagli espositori che sono giunti a ad un totale di 56 tra professionisti del settore, collezionisti privati e librerie antiquarie.
Gli espositori, che provengono da Napoli a Genova a Torino, presentareanno rarità e curiosità bibliografiche che vanno da preziose cinquecentine fino a prime edizioni e fuori catalogo del ‘900, con spazio anche per cartografia selezionata, stampe antiche e incisioni d’autore.

Ad esempio Luisè Editore di Rimini porterà una selezione di antichi testi arabi, turchi, armeni ed ebraici, oltre a una collezione di lastre per EX LIBRIS incise da maestri italiani del primo Novecento.

Acefalorarilibri di Milano proporrà una corposa sezione di testi del ‘900 con alcune prime edizioni, e non solo, autografati da importanti autori italiani e stranieri, come Ezra Pound, Jean Cocteau e Carlo Emilio Gadda.

Insomma ci sarà l’imbarazzo della scelta a C’era una volta… il Libro e noi in attesa di partecipare a questo evento così atteso, vi presentiamo 5 rarità bibliografiche che vedremo a Cesena il 20-21 febbraio!

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

COLLODI CARLO, Pinocchio. Firenze 1991
Edizione a tiratura limitata di 200 esemplari con 5 litografie originali firmate dagli autori. Ogni copia prodotta artigianalmente, è diversa nella rilegatura e quindi ogni esemplare è unico nella veste tipografica.

 

02a

JEAN COCTEAU. Oedipe-Roi. Roméo et Juliette, 1928 – 1°edizione
Testo con autografo e un meraviglioso disegno dell’Autore.

 

 

DurerALBRECHT DURER (Norimberga, 1471 – 1528) Cristo incoronato di spine
Bulino. – Lastra mm. 116 x 75.
Dalla serie “La Piccola Passione” incisa su rame, realizzata tra il 1507 e il 1513. Splendida, brillante impressione nella variante “a”. Rifilata all’impronta del rame, in perfetto stato di conservazione.

 

 

Biondo FlavioBIONDO FLAVIO (BLONDUS FLAVIUS), Venezia, Bernardino Vitali, 1503
Esemplare fresco e marginoso con affascinante legatura originale in assi di legno con dorso in pelle con ferri a secco. Il Biondo fu il primo a coniare il termine Medio Evo. Interessante raccolta delle principali opere del Biondo; la prima è un importante studio storico e archeologico su Roma, il secondo una relazione sull’Italia osservata nei suoi viaggi, con particolare riferimento alla Romagna sua terra d’origine.

 

12642767_1561030234207657_3570362156441016973_n

BECCARIA CESARE – Dei Delitti e delle Pene – edizione quinta di nuovo corretta ed accresciuta 1766.
Quinta edizione clandestina (la prima risale al 1764), con indicazione editoriale fittizia di Harlem in Olanda, ma probabilmente stampata a Livorno. Si tratta della prima versione definitiva dell’opera, con i tutti i 47 paragrafi che la resero celebre.
Il testo principia con un “Avviso” circa la traduzione francese dell’opera di André Morellet, che Beccaria stesso reputa migliore della propria precedente stesura, in quanto il traduttore modificò l’ordine dei Paragrafi, scelta “editoriale” che l’Autore reputa “preferibile” rispetto alla propria indicizzazione. Si dispiace inoltre per non averla potuta riproporre in questa edizione.

 

 

 

C’ERA UNA VOLTA… IL LIBRO – 20/21 Febbraio 2016 h.9-19

Cesena Fiera, v. Dismano 3845 – 47522 Pievesestina di Cesena (FC)

Maggiori informazioni su www.ceraunavoltantiquariato.it

Twitter Facebook Email
avatar

Nessun commento finora: vuoi essere tu il primo?

Lascia un commento