AbeBooks Home

A proposito di libri


Il blog di AbeBooks

Ricerca avanzata Catalogo Libri antichi e rari Librerie
Ricerca Avanzata

Le avventure di Pinocchio, come nacque la prima edizione


collodi

Prima edizione illustrata (1883)

Alzi la mano chi non hai mai letto da piccolo la favola di Pinocchio?
Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di  Carlo Collodi è ritenuto  a tutti gli effetti un capolavoro della letteratura per ragazzi, non solo italiana ma mondiale.
Il romanzo era uscito inizialmente  a puntate ne ”Il Giornale dei Bambini” diretto da Ferdinando Martini tra il 1881 e il 1883 e la prima apparizione di Pinocchio fu nell’usctita del 7 luglio 1881.

Collodi scrisse le prime 4 cartelle di quella che lui stesso definì una bambinata con il solo fine di pagarsi i debiti di gioco; la pubblicazione continuò con numerose interruzioni, a seconda delle condizioni economiche dell’autore, e si compì in 30 capitoli apparsi in 26 numeri del giornale, terminando il 25 Gennaio del 1883.
Immediatamente il Paggi, che felicemente intuì la possibilità di un fortunato lancio del romanzo diede alle stampe l’edizione originale in volume, che è assai più difficile a reperirsi rispetto al ”Giornale”: la sua assoluta rarità è dovuta all’estrema deperibilità di un libro dato in lettura ai bambini.

avventure

Prima edizione illustrata (1883) rilegato nel 2015 da Sandra Varisco in marocchino panna con intarsi figurati in pelle verde

 

Dunque la prima edizione del libro è datata 1883  e fu pubblicata dalla libreria editrice Felice Paggi con le illustrazioni di Enrico Mazzanti, 62 vignette ”che delineano compiutamente l’universo iconografico del burattino con fulminee suggestioni che faranno scuola e sapiente uso di rappresentazioni a silhouettes” (Pallottino).

Disegno originale per biglietto d'auguri, Walt Disney, 1940 circa

Disegno originale per biglietto d’auguri, Walt Disney, 1940 circa

 

La fama del romanzo nonché del protagonista Pinocchio crebbe negli anni grazie anche alla traduzione in lingua inglese nel 1892, preludio alla traduzione praticamente in tutte le lingue (si stima ad oggi in 240 lingue), numerose versioni a fumetti e i cartoni animati della Walt Disney.

Twitter Facebook Email
avatar

Una risposta a “Le avventure di Pinocchio, come nacque la prima edizione”

  1. avatar

    Pinocchio è un libro universale, il più grande capolavoro della letteratura italiana dell’800 (Con Manzoni e Belli). E’ mitico, favoloso, poetico e perché no realistico (tutto ambientato nell’Italia umbertina). Questo mix di realismo e mito (ben espresso nel libro di Manganelli e nello sceneggiato di Comencini) è il meglio che può dare l’Italia, in tutto il mondo.

Lascia un commento