AbeBooks Home

A proposito di libri


Il blog di AbeBooks

Ricerca avanzata Catalogo Libri antichi e rari Librerie
Ricerca Avanzata

“Hiroshima”, 70 anni fa usciva l’articolo che commosse il mondo


HiroshimaBook

Hiroshima, Random House edition, 1946

Sono passati 70 anni da quando la rivista The New Yorker pubblicò l’articolo di John Hersey intitolato Hiroshima. L’articolo di 30.000 parole comparve nell’edizione del 31 agosto 1946 e viene ricordato come un pezzo di giornalismo magistrale che racconta l’orrore dell’attacco nucleare degli Stati Uniti al Giappone che pose fine alla Seconda Guerra Mondiale.

Hersey (1914 – 1993) aveva lavorato durante la Guerra come corrispondente e già in quegli anni scrisse il romanzo  A Bell for Adano‘ che gli valse il Premio Pulitzer 1944. In Italia  2 anni dopo fu pubblicata la traduzione del libro con titolo Una campana per Adano, Milano, Bompiani.

Il New Yorker per la prima volta nella sua storia dedicò l’intera uscita al reportage di Hersey poichè nella redazione si resero conto che avevano tra le mani qualcosa di notevole valore giornalistico. Probabilmente l’importanza di questo articolo sta nel fatto che per la prima volta si rivelavano gli effetti devastanti della bomba nel tempo, ovvero la radioattività, ancora quasi sconosciuta.
Le 30.000 copie del giornale furono esaurite in pochi giorni e in seguito si decise di farne un libro vero e proprio, dal titolo Hiroshima che finalmente fu pubblicato a novembre del 1946 in lingua inglese.

La prima edizione italiana tradotta da Carlo Bianchi fu pubblicata l’anno successivo con lo stesso titolo dell’edizione originale da Bompiani, Milano (1947). Successivamente l’opera fu stampata anche da Longanesi  con la traduzione di Bruno Oddera e il titolo Fino a Hiroshima, collana Il Mondo Nuovo, Milano, 1966.

Fino a Hiroshima, collana Il Mondo Nuovo, Longanesi, 1966

Fino a Hiroshima, collana Il Mondo Nuovo, Longanesi, 1966

Più recentemente segnaliamo l’uscita nel 2015 del libro Hiroshima, la storia di sei sopravvissuti edito da Skira con la traduzione di Annalisa Carena.

Probabilmente l’edizione di maggior pregio di Hiroshima è però quella della Limited Editions Press che nel 1983 pubblicò 1.500 copie autografate da John Hersey, Robert Penn Warren e l’artista Jacob Lawrence che aggiunse 8 magnifiche illustrazioni a questa edizione da collezione (una delle quali è proprio qui sotto).

Hiroshima - Limited Editions Club, 1983

Hiroshima – Limited Editions Club, 1983

 

 

Twitter Facebook Email
avatar

Nessun commento finora: vuoi essere tu il primo?

Lascia un commento