AbeBooks Home

A proposito di libri


Il blog di AbeBooks

Ricerca avanzata Catalogo Libri antichi e rari Librerie
Ricerca Avanzata
Tag Archives: legature

Libri in pelle umana, tra storia e leggenda…

pelle umana

 

Di tutte le legature di libri antichi, quelle in pelle umana ci hanno decisamente colpito. Anche se può sembrare un pò macabro, in passato si usava rilegare libri anche con pelle umana e nel Dizionario Illustrato della Legatura si parla di sicuri esemplari di età medievale: una Bibbia e un testo di decretali sono conservati alla Biblioteca Nazionale di Parigi. Ma c’ è anche una casistica moderna anche se circondata dai dubbi, come nel caso di frammenti di epidermide del poeta Jacques Delille (morto nel 1813) che sarebbero serviti per rilegare una copia delle Georgiche da lui tradotte.

Le legature in pelle umana sono piuttosto rare e spesso appartengono a libri di medicina; questo perché i cadaveri negli obitori erano facilmente reperibili dai medici e difatti spesso questi libri a tiratura limitata (una copia, due copie) appartenevano ai medici stessi.

Nel 1932 un catalogo antiquario offriva per centocinque sterline un trattato di medicina di Bernard Siegfrid rilegato in pelle umana. Negli ultimi anni si sono sentite diverse storie sul rinvenimento di volumi in pelle umana in biblioteche di prestigiose università degli Stati Uniti. È il caso dei tre volumi della Brown university di Providence, nonchè di Harvard. Proprio in quest’ultima, uno dei libri in questione, dal titolo «Practicarum quaestionum circa leges regias» ha un’interessante iscrizione nella pagina finale, che recita:

“La copertina di questo libro è tutto ciò che rimane del mio caro amico Jonas Wright, scorticato viva dai Wavuma nel quarto giorno d’agosto, 1632. Il re Mbesa mi ha donato il libro, una delle poche cose in possesso di Jonas, insieme a molta pelle così da poterli rilegare. riposa in pace.”

Ma probabilmente l’iscrizione in questione altro non era che uno scherzo in quanto da test effettuati dall’università è emerso che la pelle in questione era di pecora. A seguito di ulteriori accurate ricerche è emerso che i libri sospettati di essere rilegati in pelle umana sarebbero tre ma non ci sono certezze in merito.

 

 

Fonti: ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2003/01/13/quando-libri-erano-rilegati-in-pelle-umana.html; http://bibliofiliaelibriantichi.blogspot.de/2011/09/prova-citazione-del-mese.html; giornalettismo.com/archives/1442493/la-bufala-del-libro-in-pelle-umana-ritrovato-ad-harvard/

L’arte della rilegatura spiegata dalla libreria Charta di Venezia

chartaOggi vogliamo parlarvi di una nostra libreria partner, specializzata nella rilegatura artistica: la libreria Charta di Venezia di Jeanne Biagi e del Maestro Dario Ustino.

L’ attività nasce nel 1975 da una forte passione per i libri antichi e per l’artigianato che ha spinto i due propietari a buttarsi a capofitto in questo mercato di nicchia fatto di restauro e rilegature di libri antichi. Si tratta di un mestiere quasi unico al mondo: nè librario, nè restauratore per la verità, ma rilegatore artistico perchè tutto nasce dall’estro e la creatività del Maestro e l’arte è alla base di tutto.alice
In pratica Charta cerca ogni giorno libri vecchi, possibilmente in cattive condizioni o addirittura semi-distrutti, per poi riportarli in vita attraverso un minuzioso lavoro di rilegatura artigianale artistica, definite dalla stessa Jeanne Biagi: Art Binding.

 

Ma come hanno imparato le tecniche della rilegatura? E quanto si impiega a rilegare un libro?

Tutto nasce dalla passione per i libri, non c’è un manuale su cui studiare la tecnica della rilegatura. Il Maestro è autodidatta, un po’ antiquario, un po’ restauratore; ama restaurare vecchi libri con copertine fatte ad hoc da lui, sperimentando di volta in volta nuove idee e aggiungendo nuovi materiali alle sue creazioni.

Per quanto riguarda i tempi, non c’è una ducharta2rata standard per tutti i volumi. Si può parlare di due fasi: la prima, che comprende lo studio e l’ideazione della legatura, può durare anche mesi (una volta per una copia di “Per chi suona la campana” firmata da Hemingway ci sono voluti 2 anni), la seconda è la realizzazione materiale della rilegatura e dura all’incirca 6 ore.
Il materiale prediletto per le legature è il cuoio a volte con l’aggiunta di dettagli in metallo, sempre reperiti da fornitori e artigiani veneti.

Il catalogo di Charta comprende non più di 200 volumi, tutte creazioni uniche difficilmente ripetibili. Si possono trovare principalmente libri illustrati e classici del ‘900, ma anche libri legati al gotico e all’esoterismo, quasi sempre in lingua originale.charta1

 

E qual è il cliente tipo che compra questi libri unici?

“Sono per lo più uomini, non per forza collezionisti accaniti, – ci spiega la sig. Biagi – piuttosto sono persone di ogni età che vogliono avere tra le mani quei libri che leggevano da bambini.
Magari dei classici illustrati adesso restaurati con una bella copertina, che li fa tornare alla loro fanciullezza.”

 

 

Ecco un video che mostra l’arte della rilegatura della libreria Charta!

 

Scopri su AbeBooks anche: