AbeBooks Home

A proposito di libri


Il blog di AbeBooks

Ricerca avanzata Catalogo Libri antichi e rari Librerie
Ricerca Avanzata
Tag Archives: lettura

Chi è il tuo Book Hero?

book-hero-blog

Secondo la nostra definizione, un Book Hero è “una persona da ammirare per ciò che ha fatto per conservare, diffondere e celebrare i libri e la lettura”. Il concetto di book hero è molto ampio e può includere moltissime persone, ad esempio genitori, amici, librai, professori, volontari o vicini di casa.

Vogliamo dunque celebrare le migliori storie che hanno come protagonisti Book Heroes da tutto il mondo. Potrai conoscere su AbeBooks la storia di due giovani italiani che hanno creato una comunità letteraria tra le montagne del nord Italia, il professore canadese che combatte l’analfabetismo in Ghana, il libraio antiquario che ha salvato un libro antico da una gang di ladri e la ONG che finanzia progetti di sviluppo con i libri usati.

Se sei a conoscenza di una storia straordinaria che riguarda i libri o la lettura, vogliamo saperne di più.
Segnalaci subito il tuo Book Hero e noi racconteremo la storia in tutto il mondo grazie alla nostra sezione dedicata ai Book Heroes di AbeBooks.

Condividi la storia del tuo Book Hero mandandoci una email a ilmiobookhero@abebooks.com, o condividi la tua storia su Facebook, Twitter, or Google + con #ilmiobookhero.

 

Il Maggio dei Libri 2014: un grande successo!

un-libro-ti-accendeL’iniziativa Il Maggio dei Libri 2014 si è chiusa con risultati positivi sotto tutti i punti di vista ed è stata senza dubbio un grande successo. La campagna di promozione della lettura, arrivata alla quarta edizione, ha coinvolto non solo librerie e biblioteche, ma anche associazioni culturali, scuole, fiere ed esercizi commerciali, come supermercati e saloni di bellezza!

In numeri, questa edizione ha battuto davvero ogni record: basti pensare che si sono svolti ben 3.053 eventi legati a Il Maggio dei Libri su tutto il territorio nazionale. L’iniziativa poi ha potuto contare sull’appoggio di più di 170 radio locali e nazionali nonchè di una folta web community, fatta di più di 7.000 followers su Twitter e 102.000 fan su Facebook.

Romano Montroni, presidente del Centro per il libro e la lettura, tra i promotori de Il Maggio dei Libri ha detto:

«È stato emozionante vedere i libri e i lettori protagonisti per oltre un mese nei luoghi più diversi e in giro per tutta Italia. L’impegno degli organizzatori, il calore del pubblico e l’attenzione dei media ci ricordano ancora una volta quanto profonda sia la richiesta di cultura nel nostro Paese, soprattutto da parte dei giovani, un’esigenza alla quale bisogna continuare a rispondere sempre meglio».

 

Arriverderci all’anno prossimo!

Giornata Mondiale del Libro, ricordando Gabriel García Márquez

giornata mondiale libro

La giornata mondiale del libro è l’evento fortemente voluto dall’UNESCO con l’obiettivo di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità. Questà giornata, adottata da una tradizione culturale catalana, fu introdotta dall’UNESCO nel 1996 e da allora viene festeggiata tutti gli anni il 23 aprile con moltissime iniziative in tutto il mondo.

AbeBooks vuole dedicare la giornata mondiale del libro a Gabriel García Márquez, il grande scrittore, premio Nobel per la Letteratura nel 1982, venuto a mancare la scorsa settimana.

Abbiamo scelto 5 opere per ricordare Gabriel García Márquez, che possono essere uno spunto di lettura o rilettura dei suoi libri:

 

Foglie Morte

marquez2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cent’anni di solitudine

marquez1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’amore ai tempi del colera

marquez3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cronaca di una morte annunciata

marquez4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dell’Amore e di altri Demoni

marquez5

9 motivi per cui non possiamo fare a meno dei libri

biblio-reading

 

Tutti gli amanti della lettura sanno di cosa stiamo parlando: leggere crea una sorta di dipendenza. Non riusciamo a smettere di comprare libri, leggere romanzi, storie di vite in cui ci vogliamo immergere continuamente.
Ecco dunque una lista di 9 motivi per cui non possiamo davvero fare a meno dei libri e della lettura:

1. La prima cosa che la lettura insegna è come stare da soli. (Jonathan Franzen)

2. Un classico è un libro che ancora prima di essere finito ti dice quello che deve dire. (Italo Calvino)

3. Trovo la televisione molto educativa. Ogni volta anche qualcuno l’accende, vado in un’altra stanza a leggere un libro. (Groucho Marx)

4. Mai fidarsi di qualcuno che non ha un libro con sè. (Lemony Snicket)

5. Non leggete come fanno i bambini per divertirvi,o,come gli ambiziosi per istruirvi. No, leggete per vivere. (Gustave Flaubert)

6. Una stanza senza libri è come un corpo senz’anima. (Marco Tullio Cicerone)

7. Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine. (Virginia Woolf)

8. Leggere , come io l’intendo, vuol dire profondamente pensare. (Vittorio Alfieri)

9. Una notte d’amore è un libro letto in meno. (Honoré de Balzac)

 

 

Fonte: buzzfeed.com/isaacfitzgerald/reading-love

Immagine: http://tinyurl.com/nztl9ss

I bambini che leggono ai gatti

screen-shot-2014-02-09-at-22-02-52

Cosa c’è di più tenero di un bambino che legge le sue storie preferite a un gatto?

La Berks County Rescue League in Pennsylvania (USA), una sorta di centro di recupero per animali randagi, promuove questo particolare scambio culturale tra bambini e gatti.
Il progetto, nato nell’Agosto 2013, è rivolto ai bambini dai 6 ai 13 anni che sappiano leggere, i quali sono invitati a passare del tempo esercitandosi nella lettura accanto ai gatti del centro. La notizia ha fatto il giro degli Stati Uniti en non solo: il progetto è piaciuto a tutti i partecipanti così come i genitori dei bambini che si sono detti entusiasti.

Difatti, si tratta di un’ottimo esercizio per rendere i bambini più sicuri delle proprie capacità e più vicini al mondo della lettura e dei libri, sin da piccoli. Allo stesso tempo, i ragazzi apprezzano la lettura perchè passano del tempo con animali che hanno bisogno di compagnia e si divertono.

 

Fonti:

berksarl.org/programs/book-buddies/#sthash.DvL3Bid8.igr9wBvS.dpbs

metro.co.uk/2014/02/09/children-reading-books-to-homeless-cats-might-be-the-cutest-thing-ever-4297358/