Guida per Collezionisti di Libri

I libri generalmente sono concepiti come oggetti destinati a durare nel tempo, tuttavia devono essere trattati con cura. Detto questo, è importante sottolineare che esistono alcuni trucchi per assicurarsi che i propri libri si mantengano nel tempo e nelle migliori condizioni possibili. Ci sono alcune misure che possono essere adottate per prendersi cura di quei volumi speciali da tenere nella propria biblioteca personale. Le librerie consigliano, inoltre, aziende che si occupano del restauro di queste magnifiche opere, come ad esempio RestauroLibro.



Consigli per tutti i giorni

Ci sono dei consigli che ogni amante/possessore di libri dovrebbe seguire anche se non si considera un collezionista. Queste precauzioni basilari dovrebbero essere adottate con ogni libro per fare in modo che durino a lungo:

 

Semplici protezioni

Fornire la massima protezione ad ogni volume della propria collezione è un lusso che non tutti i collezionisti possono permettersi, poiché metodi di protezione avanzati possono essere molto costosi. In questa sezione è possibile trovare alcuni suggerimenti ragionevoli che potranno permettere di proteggere ogni libro della collezione.

 

Protezioni avanzate

La migliore protezione che si possa fornire ai libri più preziosi è far costruire un astuccio su misura. Questo tipo di protezione non è sicuramente economica e devono essere realizzate a mano tenendo conto della dimensione di ogni libro. Un astuccio protettivo costa circa 100€. Questo tipo di protezione dovrebbe essere considerata unicamente solo per i libri più fragili e di valore della collezione.

 

Riparazioni e restauro dei libri antichi

Dato il valore che viene attribuito al libro nel suo stato originale, consigliamo che qualsiasi tipo di restauro che voglia essere effettuato su un libro antico, sia fatto solamente dopo aver considerato tutte le possibili opzioni e ricerche. Se non si è sicuri di quanto il restauro di un libro possa condizionare il valore dello stesso, prima di procedere consigliamo di richiedere una valutazione dello stato attuale e paragonarlo con il valore di volumi simili che sono stati restaurati.

Una volta che si è sicuri che il restauro del libro sia la miglior opzione possibile, consigliamo di cercare un rilegatore o un restauratore specializzato in questo tipo di riparazioni. Raccomandiamo di rivolgersi alle librerie antiquarie più vicine alla propria zona o alle librerie che fanno parte dell’associazione librai antiquari d’Italia (ALAI), le quali sapranno consigliare restauratori o specialisti del mestiere.

Perché i libri antichi odorano?