Un fac-simile è l’imitazione esatta di un documento; non si tratta di un falso, ma anzi di una riproduzione che esalta l'opera originale.

Negli ultimi anni le opere in fac-simile sono diventate sempre più ricercate dai collezionisti, perché spesso si tratta di opere le cui copie originali sono uniche o sono conservate in musei o biblioteche importanti e si possono solo consultare.

Le opere in fac-simile riproducono non solo il contenuto dell’opera originale, ma anche le tecniche utilizzate ad esempio per le legature o per le incisioni, i colori e tutto ciò che le rendono il più vicino possibile alla copia originale.

Vi proponiamo una selezione di alcune opere in fac-simile, tutte da collezionare.


Fac-simili

De Divina Proportione
De Divina Proportione
Luca Pacioli


Fac-simile ad uso professionale, conservato presso la Biblioteca Universitaria di Ginevra. Si tratta dell’unica riproduzione in esclusiva dell’esemplare originale, illustrato dai poliedri disegnati da Leonardo da Vinci.

Libro dei Salmi di Federico II
Libro dei Salmi di Federico II

Facsimilare miniato probabilmente intorno al 1235-1237 del manoscritto membranaceo conosciuto come: Salterio di Federico II. Cofanetto: in plexiglas con impressioni in oro a caldo. Stampa: con speciale retinatura a modulazione di frequenza e applicazioni di oro in polvere.

San Francesco legenda maior
San Francesco legenda maior


Unica riproduzione integrale del codice miniato contenente la biografia ufficiale del Santo di Assisi. Legatura: artigianale in pelle con impressioni in oro e a secco. Cofanetto: in plexiglas con impressioni in oro a caldo. Stampa: con retino stocastico e applicazioni in oro a caldo.

Dono d'amore
Dono d'amore


Facsimilare miniato probabilmente intorno al 1235-1237 del manoscritto membranaceo conosciuto come: Salterio di Federico II. Cofanetto: in plexiglas con impressioni in oro a caldo. Stampa: con speciale retinatura a modulazione di frequenza e applicazioni di oro in polvere.

La parola di Dio
La parola di Dio


Il volume contiene tutti gli scritti di San Giovanni: Il Vangelo, l’Apocalisse e le Lettere, nella versione latina, approvata dalla Conferenza Episcopale. Il volume è illustrato con miniature inedite tratte da due manoscritti: uno armeno del XIV secolo e l’altro latino dello stesso periodo.

Codices Cantorum
Codices Cantorum


"Codices Cantorum" si propone come la prima opera che raccoglie l'intera serie dei manoscritti miniati utilizzati nei secoli dai Papi per la loro cappella privata, la Cappella Sistina, durante le solenni celebrazioni liturgiche.

L'oro di Dio
L'oro di Dio


Un volume che ripercorre oltre due secoli di arte sacra nei capolavori della pittura italiana tra Medioevo e Rinascimento. Legatura: artigianale in legno okumè e pelle con impressioni in oro. Cofanetto: in plexiglas. Stampa: con retino stocastico e applicazioni in oro a caldo.

L'ultimo Natale di guerra - Primo Levi
Decameron Litografie di Minguzzi


Il testo completamente litografato, in fac-simile d'autografo, è copiato fedelmente dall'edizione del Decamerone a cura di Ezio Bianchi, Carlo Salinari, Natalino Sapegno del 1952. Con 55 litografie originali di Luciano Minguzzi di cui 20 a colori, a piena pagina, firmate a matita dall'artista.

Hypnerotomachia Poliphili, ubi humana omnia non nisi somnium esse docet. Atque obiter plurima scitu sane quam digna commemorat (Poliphilo's Strife of Love in a Dream/The Dream of Poliphilus)
Hypnerotomachia Poliphili


Fac-simile di alta qualità dei più grandi libri illustrati del quindicesimo secolo, stampato originariamente nel 1499 da Aldus Manutius delle Edizioni Aldine a Venezia. Edizione limitata di 350 copie non numerate, stampate in folio su carta fabbricata a mano.

L'ora di notte., Fascicolo n.8 del Concilium Lithographicum
L'ora di notte., Fascicolo n.8 del "Concilium Lithographicum"
Velso Mucci


4° fascicolo su carta Masco satinata delle Cartiere di Burgo, una poesia litografata in fac-simile d'autografo con a fronte bella litografia originale di Orfeo Tamburi, entrambe firmate a matita dal poeta e dall'artista.

La Bibbia di Federico da Montefeltro
La Bibbia di Federico da Montefeltro
A cura di Ambrogio M. Piazzoni


Riproduzione integrale di 2 Codici della Biblioteca Apostolica Vaticana. Tiratura limitata di 500 copie numerate, con legatura realizzata a mano e copertine in legno rivestite di velluto rosso.

Codice Resta
Codice Resta
Giorgio Fubini


100 tavole riprodotte su cartoncino, in folio grande, del Codice Resta della Biblioteca Ambrosiana. Legatura editoriale in mezza pelle, dorso a 5 nervi e nei colori degli originali. Il testo e la descrizione delle tavole è in quattro lingue.

Croazia segreta. BONA DE PISIS
Croazia segreta. Bona de Pisis
Giuseppe Ungaretti


Riproduzione in fac-simile delle poesie di Ungaretti, con 2 acqueforti originali, numerate e firmate, di Bona De Pisis.

La figlia di Iorio tragedia pastorale
La figlia di Iorio tragedia pastorale
Gabriele D'Annunzio


Legatura in piena pergamena editoriale, dorso a 5 nervi con titoli e fregi in oro. Riproduzione in fac-simile della prima stesura autografa della tragedia, curata da Giovanni Treccani. Edizione di 750 esemplari numerati, pubblicata nell’anno in cui D’Annunzio morì.

Hortus eystettensi
Hortus eystettensi
Basilius Besler


Opera in 3 volumi. Riproduzione fedele dell’esemplare realizzato dal botanico e farmacista B.Besler nel 1613. Si tratta di un erbario composto di 367 tavole in folio imperiale con più di 1000 disegni a colori. Legatura eseguita a mano

IL LIBRO DELLE SORTI DI LORENZO SPIRITO GUALTIERI
Il libro delle sorti. Un gioco di società del Rinascimento italiano
Lorenzo Spirito Gualtieri


Cofanetto in mogano che contiene: la riproduzione integrale del Codice It. IX della Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia; il Libro delle Sorti, rilegato con sovraccoperta; manuale d’uso con regole e testo del gioco; 3 dadi.

Piazza della libertà e altre poesie.
Piazza della libertà e altre poesie
Aldo Palazzeschi - Maccari


I manoscritti riprodotti in questo volume sono datati 1973 e rappresentano l’ultima e più aggiornata stesura del testo delle varie liriche di Palazzeschi. Il volume contiene 5 acquforti originali, numerate e firmate, di Mino Maccari.

De prospectiva pingendi
De prospectiva pingendi


Aboca Edizioni presenta il facsimile del manoscritto di Piero della Francesca. Il facsimile ad uso professionale, realizzato a scopo didattico e di ricerca, è di sicuro interesse per le biblioteche, gli storici dell'arte, i matematici, i bibliofili e gli studiosi di architettura e di pittura.

Michelangiolo Buonarroti, con 17 incisioni in rame di MARC DAUTRY
Buonarroti Michelangiolo , con 17 incisioni in rame di Marc Dautry
Michelangelo Buonarroti


Due volumi rilegati in piena pelle, con ali e chiusura a portafogli. Rara edizione a tiratura limitata in cui sono contenute riproduzioni di pagine manoscritte del sommo artista. L’originale si trova nel Codice Vaticano.

La Bibbia di Borso d'Este riprodotta integralmente per mandato di Giovanni Treccani con documenti e studio storico - artistico di Adolfo Venturi.
La Bibbia di Borso d'Este


Legatura editoriale in piena pelle rossa, dorsi a nervi con decori in oro. Riproduzione eseguita prevalentemente in bianco e nero, tranne alcune pagine miniate. Si tratta di una riproduzione limitata a 500 esemplari.