Quando c'era il futuro. Tracce pedagogiche nella fantascienza

Valutazione media 5
( su 2 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9788820450885: Quando c'era il futuro. Tracce pedagogiche nella fantascienza
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

La fantascienza inventa mondi, crea forme di vita, mette in scena futuri possibili; anche l'educazione è un'attività che crea futuro per gli esseri umani. Porre a contatto questi due campi del sapere può essere una sfida interessante. Pensando l'educazione come sfida utopica per mettere al mondo esseri umani che provino a cambiare il mondo, questo testo interroga il genere letterario proprio di Asimov, Dick, Le Guin, Simak e tanti altri proprio nelle sue declinazioni più prossime alla politica e all'utopia. La grande narrativa fantascientifica nei suoi temi più rilevanti (il rapporto con il tempo, l'ecologia, le relazioni di genere, gli esseri artificiali e robotici, il gioco delle generazioni e altri) ci aiuta infatti a trattare argomenti che ritroviamo in modo potente nelle riflessioni pedagogiche. Ne nasce una vera e propria "doppia lettura" che affianca all'analisi letteraria e storica (Barbieri) una sottolineatura pedagogica (Mantegazza), nell'ottica di quella contaminazione tra generi e saperi che ci sembra sempre più strategica per il futuro delle scienze umane.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

Foto dell'editore

1.

Daniele Barbieri, Raffaele Mantegazza
Editore: Franco Angeli (2013)
ISBN 10: 8820450887 ISBN 13: 9788820450885
Nuovo Brossura Quantità: 2
Da
Webster.it
(Limena, PD, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Franco Angeli, 2013. Condizione: NEW. Codice articolo 9788820450885

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 16,50
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 14,99
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi