Articoli correlati a Versificazione italiana e ritmo musicale. I rapporti...

Versificazione italiana e ritmo musicale. I rapporti tra verso e musica nell'opera italiana dell'Ottocento

 
9788820713379: Versificazione italiana e ritmo musicale. I rapporti tra verso e musica nell'opera italiana dell'Ottocento
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

Immagini fornite dal venditore

Friedrich Lippmann
Editore: LIGUORI (1986)
ISBN 10: 8820713373 ISBN 13: 9788820713379
Nuovo brossura Prima edizione Quantità: 1
Da
Bibliodafè
(NAPOLI, NA, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro brossura. Condizione: nuovo. Condizione sovraccoperta: nuovo. prima edizione. Friedrich Lippmann Versificazione italiana e ritmo musicale. I rapporti tra verso e musica nell opera italiana dell Ottocento Liguori 1986 pp. 328. FONDO DI MAGAZZINO: LIEVI SEGNI DEL TEMPO, VOLUME INTONSO, MAI SFOGLIATO. Nel presente libro viene studiato - per la prima volta in modo sistematico - il rapporto fra i versi italiani e la musica melodrammatica composta su di essi nel periodo 1750-1860. Analizzando le composizioni sui quinari, senari settenari, ottonari, decasillabi e endecasillabi dei libretti d opera, l autore mette in evidenza una impressionante tipologia dei ritmi musicali, in corrispondeza con ritmo e numero delle sillabe del relativo verso. Per ogni verso poetico esiste una certa gamma di possibili realizzazioni, «topoi» musicali. Il verso richiede sempre i suoi diritti. L Ottocento favorisce, accanto alle soluzioni tradizionali, certi topoi ritmici, che il Settecento o ignorava o adoperava in misura minore: è l impeto romantico che spinge i compositori a queste scelte. Mentre la prima parte del lavoro è dedicata soprattutto agli inizi delle arie, dei duetti ecc., nella seconda parte la struttura ritmico-metrica del «pezzo chiuso» in toto è l oggetto delle indagini. L autore dimostra che il melodramma italiano dell Ottocento tende al polo dell isoritmia, mentre quello del Settecento fu attratto dal polo opposto, la poliritmia. Vengono discussi, a questo riguardo, i modi di comporre di Rossini, Donizetti, Bellini e Verdi. E l ultimo Verdi che - assistito da Boito - conduce il melodramma italiano a una nuova, moderna poliritmia. Friedrichh Lippmann (1932) dirige dal 1964 la sezione musicologica dell Istituto Storico Germanico a Roma. Ha studiato musicologia, letteratura tedesca e filosofia alle università di Berlino e Kiel. Tra il 1962 e i 1964 fu membro dell Istituto «Joseph Haydn» di Köln. Ha pubblicato numerosi studi in Italia e all estero, fra cui spiccano scritti su Cimarosa, Rossini, Bellini, Donizatti, Verdi, Haydn, Mozart e Wagner. In tutti gli scritti dedicati al melodramma Lippmann è particolarmente attento al rapporto parola-musica. Egli dirige le collane «Analecta musicologica» e «Concentus musicus» dell Istituto Storico Germanico. Codice articolo ABE-1507990530073

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 26,99
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 4,90
In Italia
Destinazione, tempi e costi
Foto dell'editore

Lippmann, Friedrich
Editore: Liguori
ISBN 10: 8820713373 ISBN 13: 9788820713379
Nuovo Brossura Quantità: 4
Da
Webster.it
(Limena, PD, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Condizione: NEW. Codice articolo 9788820713379

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 35,13
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 3,95
In Italia
Destinazione, tempi e costi