Nemesi medica. L'espropriazione della salute

Valutazione media 4,07
( su 353 valutazioni fornite da Goodreads )
 
9788857304977: Nemesi medica. L'espropriazione della salute
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Ivan Illich conduce in questo suo libro una serrata analisi critica che demitizza l'istituzione medica. L'estrema medicatizzazione della società e la gestione professionale del dolore e della morte appaiono a Illich come l'esempio paradigmatico di un fenomeno di dimensioni più ampie. La "nemesi medica", cioè la "vendetta", la minaccia per la salute quale conseguenza di una crescita eccessiva dell'organizzazione sanitaria, è infatti solo un aspetto della più generale "nemesi industriale", cioè degli effetti paradossali e delle ricadute negative di uno sviluppo abnorme della tecnologia e dei servizi. Scritto nel 1976, questo libro è oggi considerato un classico del moderno pensiero radicale.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

Altre edizioni note dello stesso titolo

9788870310184: Nemesi medica. L'espropriazione della salute

Edizione in evidenza

ISBN 10: 8870310183 ISBN 13: 9788870310184
Casa editrice: Red Edizioni, 1991
Brossura

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

Foto dell'editore

1.

Illich, Ivan
Editore: Red Edizioni (2013)
ISBN 10: 8857304973 ISBN 13: 9788857304977
Nuovo Brossura Quantità: 7
Da
Webster.it
(Limena, PD, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Red Edizioni, 2013. Condizione: NEW. Codice articolo 9788857304977

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 13,36
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 14,99
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi