Le radici del populismo. Disuguaglianze e consenso elettorale in Italia

 
9788858140598: Le radici del populismo. Disuguaglianze e consenso elettorale in Italia
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

Foto dell'editore

1.

Ardeni, Pier Giorgio
Editore: Laterza (2020)
ISBN 10: 8858140591 ISBN 13: 9788858140598
Nuovo Brossura Quantità: 8
Da
Webster.it
(Limena, PD, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Laterza, 2020. Condizione: NEW. Codice articolo 9788858140598

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 17,82
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 14,99
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi
Immagini fornite dal venditore

2.

Ardeni Pier Giorgio
Editore: Gius. Laterza & Figli (2020)
ISBN 10: 8858140591 ISBN 13: 9788858140598
Nuovo Brossura Quantità: 1
Da
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Gius. Laterza & Figli, 2020. Condizione: new. Bari, 2020; br., pp. 264, cm 12x24. (Anticorpi. 67). Trasformare il disagio sociale in consenso politico è da sempre la cifra di ogni forma di demagogia: solo affrontando i problemi che sono all'origine della disuguaglianza, la nostra democrazia potrà vincere la sfida populista. Negli ultimi anni movimenti e partiti populisti hanno registrato, in Italia come in Europa, un costante aumento di consensi. Certo, pesano il risentimento contro le élites e le ansie provocate dall'insicurezza, l'immigrazione e la paura della perdita delle tradizionali identità 'culturali', ma sono le disuguaglianze il vero, potente, motore del loro successo: disparità economiche, sociali e culturali, sia tra i ceti che tra i territori, che hanno creato una 'classe dimenticata'. Analizzando il nostro paese da nord a sud e dai centri alle periferie, mettendo insieme risultati elettorali e peculiarità economiche e demografiche, Pier Giorgio Ardeni arriva a un'evidenza incontestabile: che il successo dei populismi trae linfa da divari di condizione a cui non è stata data risposta. I poveri contro i più ricchi, i ceti 'non protetti' contro quelli 'garantiti', le aree interne e periferiche contro quelle urbane. Scopriremo che se vogliamo salvaguardare la nostra democrazia non c'è altra strada che affrontare il problema alla radice: ridurre le disuguaglianze. Codice articolo 3635482

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 17,10
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi