Le incisioni del Giangiacomo delle Lunette dipinte dal Pinturicchio. Il chiostro sparito di piazza del Popolo (rist. anast. 1820)

 
9788874489251: Le incisioni del Giangiacomo delle Lunette dipinte dal Pinturicchio. Il chiostro sparito di piazza del Popolo (rist. anast. 1820)
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

L'insediamento agostiniano di S.Maria del Popolo, localizzato presso l'antica Porta Flaminia, ingresso principale da nord alla città di Roma, nella sua complessa stratificazione storico-artistica consente di leggere, all'interno di un unico monumento, le più alte espressioni dell'arte e dell'architettura nei vari secoli. Fin dalla costruzione della fabbrica quattrocentesca la chiesa assunse un particolare interesse popolare per il legame istaurato tra il positivo albero della Quercia (il rovere, emblema di Sisto IV della Rovere) che veniva a sovrapporsi al funesto albero del noce, infestato dai demoni, che la tradizione voleva nato sulla tomba di Nerone e bruciato da Pasquale II, al quale si deve la costruzione di una prima chiesa medievale dedicata a S.Maria del Popolo. La tradizione vuole che il sito della tomba di Nerone sia lo stesso dell'altare con l'immagine della Madonna, che nel Quattrocento si trovava nella pala marmorea del Bregno e la leggenda appare ricordata nelle scene di stucco dorato dell'arcone seitentesco che sovrasta l'attuale altare maggiore. La presenza documentata di artisti, architetti, scultori, pittori, decoratori, che nel complesso agostiniano hanno lasciato opere di primaria importanza, ha suscitato un interesse continuo nel tempo. Ricordiamo l'opera di Bramante «nell'accrescimento della cappella maggiore» (Vasari) assolutamente evocativa delle valenze spaziali dell'antichità, antefatto e verifica della più complessa soluzione bramantesca per il coro della nuova basilica di S.Pietro. Le varie cappelle e la volta del coro affrescate dal Pinturicchio, i tabernacoli, gli altari, i monumenti sepolcrali, costituiscono un insieme che ha condotto Jacob Burckhardt a dichiarare che «tutto un museo di sculture si trova in S.Maria del Popolo» ove è concentrata «la serie inconfondibilmente più numerosa di tombe (da quando S.Pietro è stato privato da que ....La descrizione continua sul sito www.gangemieditore.it

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

Foto dell'editore

1.

Bentivoglio, Enzo; Valtieri, Simonetta
Editore: Gangemi
ISBN 10: 8874489250 ISBN 13: 9788874489251
Nuovo Brossura Quantità: 2
Da
Webster.it
(Limena, PD, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Gangemi. Condizione: NEW. Codice articolo 9788874489251

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 23,76
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 14,99
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi