Da Bentham a Kelsen. Sei capitoli per una storia della filosofia analitica del diritto

 
9788892102897: Da Bentham a Kelsen. Sei capitoli per una storia della filosofia analitica del diritto
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

La filosofia analitica del diritto, uno degli indirizzi più importanti nel pensiero giuridico occidentale, sorge e si afferma come filosofia del diritto positivo. Il suo proposito è promuovere il dominio della ragione sulla conoscenza e sulla politica del diritto - di una ragione, è bene avvertire, prudente, terrena, attenta al dettaglio, amante della precisione concettuale, nemica delle metafore, cacciatrice implacabile di mistificazioni e ideologie. In questo volume, il primo di una storia che intende ripercorrere i momenti fondamentali, le lettrici e i lettori potranno farsi un'idea delle filosofie del diritto di Jeremy Bentham, John Austin, e Hans Kelsen. Ma non solo. Attorno a queste, come in un palinsesto dal quale affiorino stesure scancellate, troveranno pagine su Hobbes, Pufendorf e Leibniz, la Scuola dell'esegesi e la Scuola storica, Savigny, Jhering, Merkel, Thon e Windscheid.

Le informazioni nella sezione "Riassunto" possono far riferimento a edizioni diverse di questo titolo.

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

Foto dell'editore

1.

Chiassoni, Pierluigi
Editore: Giappichelli (2016)
ISBN 10: 8892102893 ISBN 13: 9788892102897
Nuovo Brossura Quantità: 6
Da
Webster.it
(Limena, PD, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Giappichelli, 2016. Condizione: NEW. Codice articolo 9788892102897

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 38,61
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 14,99
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi
Immagini fornite dal venditore

2.

Chiassoni Pierluigi
Editore: Giappichelli - Adottati (2016)
ISBN 10: 8892102893 ISBN 13: 9788892102897
Nuovo Brossura Quantità: 1
Da
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Giappichelli - Adottati, 2016. Condizione: new. Torino, 2016; br., pp. XVII-434. La filosofia analitica del diritto, uno degli indirizzi più importanti nel pensiero giuridico occidentale, sorge e si afferma come filosofia del diritto positivo. Il suo proposito è promuovere il dominio della ragione sulla conoscenza e sulla politica del diritto - di una ragione, è bene avvertire, prudente, terrena, attenta al dettaglio, amante della precisione concettuale, nemica delle metafore, cacciatrice implacabile di mistificazioni e ideologie. In questo volume, il primo di una storia che intende ripercorrere i momenti fondamentali, le lettrici e i lettori potranno farsi un'idea delle filosofie del diritto di Jeremy Bentham, John Austin, e Hans Kelsen. Ma non solo. Attorno a queste, come in un palinsesto dal quale affiorino stesure scancellate, troveranno pagine su Hobbes, Pufendorf e Leibniz, la Scuola dell'esegesi e la Scuola storica, Savigny, Jhering, Merkel, Thon e Windscheid. Codice articolo 3158158

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 37,05
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi