Articoli correlati a Appunti per le lezioni. Parlamento. Presidente della...

Appunti per le lezioni. Parlamento. Presidente della Repubblica. Corte costituzionale

 
9788892137592: Appunti per le lezioni. Parlamento. Presidente della Repubblica. Corte costituzionale
Vedi tutte le copie di questo ISBN:
 
 

Spese di spedizione: EUR 17,95
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Aggiungere al carrello

Altre edizioni note dello stesso titolo

9788834856840: Appunti per le lezioni. Parlamento. Presidente della Repubblica. Corte costituzionale

Edizione in evidenza

ISBN 10: 8834856848 ISBN 13: 9788834856840
Casa editrice: Giappichelli, 2015
Brossura

9788834815533: Appunti per le lezioni. Parlamento. Presidente della Repubblica. Corte costituzionale

Giappi..., 2010
Brossura

I migliori risultati di ricerca su AbeBooks

Foto dell'editore

Azzariti, Gaetano
ISBN 10: 889213759X ISBN 13: 9788892137592
Nuovo Brossura Quantità: 7
Da:
libreriauniversitaria.it
(Occhiobello, RO, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Condizione: NEW. Codice articolo 9788892137592

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 23,76
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 17,95
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi
Immagini fornite dal venditore

Gaetano Azzariti
Editore: Giappichelli - Adottati
ISBN 10: 889213759X ISBN 13: 9788892137592
Nuovo Brossura Quantità: 1
Da:
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valutazione libreria

Descrizione libro Condizione: new. Torino; br., pp. 256, cm 14x21. «La scelta di esaminare Parlamento, Presidente della Repubblica e Corte costituzionale, privilegiando questi organi costituzionali rispetto ad altri, ha una ragione di fondo che è opportuno esplicitare. Il dibattito pubblico - ma anche gran parte della letteratura giuridica, nonché il sentire comune - appare dominato dal tema della "governabilità". Una governabilità perduta per molteplici e concorrenti ragioni, più sociali, politiche e culturali che non giuridiche o istituzionali. Fatto è che l'avvitamento della crisi politica e l'incapacità di trovare un'effettiva stabilità ai rapporti tra i poteri di governo rischiano di travolgere l'equilibrio complessivo del sistema costituzionale. Sbilanciati nella ricerca di garantire una governabilità ad ogni costo, non ci si avvede che si rischia di travolgere quelle istituzioni che legittimano (Parlamento) e controllano (Presidente e Corte) lo stesso governo del Paese. Almeno in un ordinamento costituzionale qual è il nostro. È così che a forza di auspicare maggiori poteri per i Governi ci si è scordati di rafforzare i poteri del Parlamento, che ha invece subito un'emarginazione insopportabile e pericolosa per la conservazione degli equilibri necessari alla stabilità della nostra forma di governo parlamentare. Il punto più alto di crisi del sistema costituzionale non è attualmente rinvenibile in una scarsità di poteri governanti, bensì nella riduzione della rappresentanza politica che non riesce ad esprimersi entro l'organo della rappresentanza, finendo per minare nel profondo il fondamento democratico del sistema costituzionale.» (Dalla Premessa). Codice articolo 3730908

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore

Compra nuovo
EUR 22,80
Convertire valuta

Aggiungere al carrello

Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.
Destinazione, tempi e costi