Risultati (1 - 30) di 216

Mostra risultati per

Tipo di articolo


Filtra per

Condizioni

Legatura

Ulteriori caratteristiche

Paese del venditore

Valutazione venditore

G. Cosimo BONOMO Giacinto Cestoni

Editore: Matini, Firenze (1687)

Antico o usato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 4.000,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 17,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Matini, Firenze, 1687. In-4°; cm 230x180; pp. (2), 16, 1 tavola incisa su rame da Francesco Nacci, in cui sono raffigurate 15 figure di insetti. Ottima copia. Legatura in carta colorata. La redazione di Bonomo, rivista a emendata da Redi, patrocinatore dell'autore, venne data alle stampe dallo stesso Redi sotto forma di lettera indirizzata a se stesso.IL PRIMO ESEMPIO DI MEDICINA SCIENTIFICA CHE PROVA L'ESISTENZA DI UN FENOMENO ATTRAVERSO LA SPERIMENTAZIONE IN LABORATORIOEdizione originale rara di questo opuscolo di grande importanza storico-scientifica contenente la prima descrizione dell'acaro riconosciuto come agente eziologico, e non più mera conseguenza, della scabbia (acarus scabei). Le osservazioni condotte da Bonomo assieme a Giacinto Cestoni (1637-1718) portarono a scoprire la prima prova dell'esistenza di un un organismo di dimensione microscopica e per la prima volta nella storia della medicina a individuare definitivamente una specifica causa per una malattia e la conseguente terapia clinica. Sulla scorta di Redi, si supera in questo scritto la teoria della generazione spontanea.Malgrado l'evidente, per noi oggi, importanza di questo studio scientifico, l'opera venne praticamente dimenticata fino alla ripresa delle ricerche in questo campo da parte di Renucci nel 1935."A dimostrare la verità della natura del male, il Cestoni e il Bonomo condussero studi accuratissimi e prolungati, i quali si riassunsero nella celebre lettera scritta al Redi, in cui dettero conto delle loro osservazioni?non solo essi riuscitrono a mettere in evidenza l'intima correlazione tra la rogna e la presenza di acari sulla pelle, ma anche la presenza delle uova, il che era nettamente contrario al principio di generazione spontanea della putredine degli umori?(Pazzini, Storia dell'arte sanitaria, p. 1012-1015).(DBI ad vocem).DSB II, 291; Garrison-Morton 4012; Friedman, The story of Scabies, NY, 1947, I-211/12; Belloni, Le "contagium vivum" avant Pasteur, pp. 10-11; Pusey, History of dermatology, pp. 44-45; Waller 1288; Wellcome Cat. II 201; Mieli I 122-127; Gamba 1811; Hagen I, 72; Hirsch I 624 e 868. Codice articolo 2213

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 1.

ALIBERT Jean Louis

Editore: ossia trattato compiuto delle malattie della pelle contenente la desrizione di queste infermità ed i loro migliori metodi.Venezia, co'tipi dell'editore Giuseppe Antonelli, 1835 (1835)

Antico o usato
Rilegato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 2.200,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 13,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: ossia trattato compiuto delle malattie della pelle contenente la desrizione di queste infermità ed i loro migliori metodi.Venezia, co'tipi dell'editore Giuseppe Antonelli, 1835, 1835. Condizione: molto buono. in-folio grande (460x305mm), pp. (4), XXVIII,408, leg. m. pelle tit. oro al dorso. Illustrato da 63 tavv. num f.t. incise su acciaio da Moretti e colorate all'acquerello da mano coeva. Le bellissime tavole a p. pagina illustrano dettagliatamente le malattie della pelle studiate dall'Alibert. Prima edizione italiana (traduzione M. G. Levi, dottore in medicina dell'Ateneo Veneto) di una delle opere fondamentali della dermatologia moderna. Il barone Alibert (Villefranche-de-l'Aveyron, 1766-Parigi, 1837) fu il massimo dermatologo francese del secolo decimonono, medico all'Hôpital Saint-Louis e medico personale di Luigi XVIII. Studioso in gioventù delle febbri perniciose, biografo del Galvani e dello Spallanzani e ferratissimo anche nella storia della medicina, fu soprattutto il capostipite della dermatologia moderna con la fondamentale "Description des maladies de la peau", apparsa in più parti nel ventennio 1806-1827, descrivente per la prima volta la sclerodermia (o, appunto, malattia di Alibert) e la micosi fungoide (dermatosi di Alibert). Esemplare completo, a pieni margini con fioriture sui fogli di testo; le tavole, impresse su carta migliore, sono invece fresche. Garrison-Morton, 3986. Brunet, I, 182. Graesse, I, 77-78. Castiglioni, 624. Wellcome, II, 31. Codice articolo 0000000004486

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 2.

LORRY Anne Charles, de.

Editore: Parisiis, apud Guill. Cavelier, 1777, (1777)

Antico o usato
Rilegato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 1.400,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 13,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Parisiis, apud Guill. Cavelier, 1777, 1777. Condizione: molto buono. in-4, pp. (4), XVI, 704, (4), bella legatura del tel tempo p. pelle marmorizz., dorso a nervi con tit. e ricchi fregi oro, tagli rossi. Il nome dell'autore si legge all'inizio della lunga prefazione all'amico Steph. Lud. Geoffroy. Prima edizione di trattato che costituisce il fondamento della dermatologia moderna francese; vi si esaminano a fondo i vari tipi di pelle, le cause delle infezioni, si descrivono i tumori e tutte le malattie dermatologiche, compresa la calvizie. Il Lorry (1726-1783) fu medico e scienziato che portò la sua indagine in vari settori della medicina. Bell'esempl. a larghi margini, con ex-libris della biblioteca del Dott. P.F. de la Bonnardière, uno dei più eminenti medici di Lyon del XIX secolo. Raro. Ottimo esempl. Waller 6020. D.S.B. VIII, 505-7. Garrison-Morton 3983: «Lorry is regarded as the founder of French Dermatology. A pupil of Jean Astruc, his most important work is his Tractatus, in wich he attempted the classification of diseases on the basis of essential relations, their physiological, pathological and etiological similarities. It is the first modern text on the subiect». Codice articolo 0000000001128

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 3.

Descrizione: Venezia, Antonelli, 1835, 1835. In folio (cm. 47,5), mz. perg. coeva, tit. manoscritto al dorso, pp. XXVIII-408. Prima edizione italiana corredata da 63 tavv. a colori incise dal Buttazzon e dal Moretti con coloritura a mano (raffigurano i vari tipi di dermatosi). Il trattato del barone Gianluigi Alibert (1768-1837), una delle figure piu' interessanti della moderna dermatologia, "deve essere ancora considerato dal punto di vista iconografico, un capolavoro", cosi' Castiglioni, 735 - Brunet, I, 182: "magnifique ouvrage" - Graesse, I ,78. Pagine con fiorit., tavole fresche. Errori tipografici di numerazione a 4 pp. ma es. completo. Codice articolo 28-0343

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 4.

F. M. Marcolini

Editore: Picotti, Venezia (1820)

Antico o usato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 1.200,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 17,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Picotti, Venezia, 1820. In-4° grande; pp. (6), 93, (3), una tavola ripiegata, tirata a inchiostro seppia e colorata; tra le pagine sono inseriti 7 fogli bianchi che contengono annotazioni manoscritte, correzioni al testo forse di mano dello stesso autore; alcune note manoscritte nel testo. Legatura in cartonato rigido. Copia in barbe. Codice articolo 2824

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 5.

Descrizione: Antonii Pillehotte sub signo sanctissimae trinitatis, Lugduni, 1618. 1 (4 parti) medicina, trattati medici, malattie, morbi, diagnosi, seicentina, malattie femminili, malattie dei bambini, vene, peste, dermatologia, escrementi, feci Horum: Primus, De morbis muliebribus in quatuor libros dispositus - Secundus, De puerorum morbis, cum Tralliani de lumbricis epistola ab eodem Auctore in Latinum versa, & de venenosis, ac venenis opuscolo - Tertius, De peste, praesertim de Veneta & Patavina - Quartus, demum, De morbis cutaneis, in tres libros digestus: Atque hi omnes hac novissimaEditione suis propriis vel peculiaribus Indicibus studiosissimè conlustrati. 24,5x16,5 cm., legatura in piena pergamena morbida, titolo manoscritto al dorso, legacci non completi, pagg. (6) 175 (19); (4) 188 (12) 70 (6); (8) 62 (6); (8) 168 (12); marca in frontespizio, testatine, capilettera e finalini, testo in latino con la versione in greco dellìEpistola, diverse annotazioni calligrafiche ai margini, qualche pagina brunita, piccoli segni di tarlo, qualche errore di numerazione e di impaginazione nelle pagine dell'Epistola, ma opera ben conservata e molto interessante, rara. Significativo ex libris Docteur P. A. Creange. Codice articolo 26722

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 6.

Hieronymi Mercurialis Foroliviensis sui seculi archiatri. In: Mercuriale Girolamo,

Descrizione: Apud Hieronymum Tamburinum,, Bononiae, 1619. In 2° (32,3x22,5 cm); (8), 830, (26) pp. Legatura coeva in piena pelle scura con titolo, filetti e fregi in oro ai tasselli. Dorso a 4 nervi. Qualche lieve strofinatura. Tagli spruzzati in rosso. Frontespizio in rosso e nero. Antica ex-libris privato al recto del dorso con nota al margine alto con nome del venditore, prezzo e data (1847), che identifica l’esemplare come appartenuto a "Joannis Casali" di Forlì, probabilmente il Giovanni Casali compilatore di una celebre guida ottocentesca di Forlì. Sempre al recto del piatto anteriore, altro ex-libris settecentesco che identifica l’esemplare come appartenuto alla contessa "De Ferrari"Al frontespizio piccolo timbro ex-libris nobiliare privato seicentesco che identifica l’esemplare come appartenuto a Filippo Guardi. Esemplare in buone-ottime condizioni di conservazione. Prima non comune edizione del celebre commento del grande medico e filosofo, Girolamo Mercuriale o Mercuriali (Forlì, 30 settembre 1530 – Forlì, 8 novembre 1606) all’opera di Ippocrate. Mercuriale è famoso per aver per primo teorizzato l’importanza della ginnastica su base medica. Importante anche il suo contributo per la pediatria (fu tra i primissimi a scrivere opere su questa materia) e in dermatologia. Mercuriale conseguì la laurea in medicina presso l’Università di Bologna nel 1555. Ottenuta in breve grande fama per le sue capacità mediche venne inviato dai suoi concittadini, insieme al cardinale Farnese, come legato presso la corte papale. Fu professore a Bologna e Padova. A Pisa divenne primo medico di Ferdinando I de Medici. L’imperatore Massimiliano II lo nominò cavaliere e conte palatino. Fu uno dei massimi cultori della dottrina di Ippocrate che analizzò in vari studi. Il suo lavoro più importante è il De arte gymnastica, edito per la prima volta nel 1569. L’opera qui presentata venne stampata per la prima volta nel 1626, vent’anni dopo la morte del suo autore, per l’interessamento del figlio Massimiliano Mercuriale. Il volume raccoglie diversi scritti inediti dell’illustre medico dedicato a diversi argomenti medici dalla dermatologia all’analisi di diversi tipi di febbri, dall’odontoiatria e gli ascessi ai denti alla gastroenterologia. L’opera raccoglie numerosi preparati farmaceutici. Ippocrate, medico, geografo e aforista greco antico, considerato il padre della medicina, ebbe il merito di far avanzare lo studio sistematico della medicina clinica. Il pensiero medico e filosofico di Ippocrate è basato su quello che Galeno avrebbe indicato come Galeno "vis medicatrix naturae", o «forza curatrice naturale». Ippocrate credeva che il corpo umano fosse pervaso da una forza vitale tendente, per sua natura, a riequilibrare le disarmonie apportatrici di patologie. Fu tra i primi ad individuare l’importanza dell’alimentazione nella preservazione della salute dell’individuo. In questa edizione il testo latino di Ippocrate si presenta nella versione del noto medico, botanico ed umanista vicentino Niccolò Leoniceno, in latino Nicolaus Leonicenus (Lonigo o Arzignano, 1428 – Ferrara, 1524), "Caposcuola della medicina umanistica che superò l'impostazione medievale, scrisse importanti trattati sulle malattie veneree, e in particolare sulla sifilide". Prima edizione in buone-ottime condizioni di conservazione ed in legatura coeva. Rif. Bibl.: Krivatsy 7793. Codice articolo 7007

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 7.

ARCANA, CUM ISTITUTIONIBUS MEDICIS ET REGULIS: RIVERIUS LAZARUS

RIVERIUS LAZARUS

Editore: Barth. Tramontini, VENETIIS (1676)

Antico o usato
Prima edizione
Rilegato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 540,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 32,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Barth. Tramontini, VENETIIS, 1676. Rilegato. Condizione: buono. prima edizione. RIVERIUS LAZARUS ARCANA, CUM ISTITUTIONIBUS MEDICIS ET REGULIS.ET OBSERVATIONIBUS P.F. BERN. CHRISTINI.QUIBUS ACCESSERUNT CURATIONUM MORBORUM DE LUE SEU MORBO VENEREO, DE FEBRE PESTILENTIALI CUM BREVI ROMAE CONTAGII NURRATIONE, ET ASTROLOGICUS AD MEDICINA PERTINENS.Venetiis, Barth. Tramontini 1676[Astrologia-Medicina] (cm. 24,3) Ottimo cartonato originale.Titolo al dorso.11 carte non numerate.Pagine 184 (198) 6 carte non numerate; pagine 132; 4 carte non numerate; Pagine 78 + 1 carta bianca.Frontis rosso e nero.Le tre parti hanno frontis proprio.EDIZIONE ORIGINALE MOLTO RARAManca a:Hirsch, Choix, Waller, Garrison-Morton e a varia bibliografia specializzata consultata.L'autore (1598-1655) fu uno dei più abili medici pratici della scuola di Montpellier e fu il primo che vi introdusse il metodo Spagirico di Paracelso.Fu anche importante per dermatologia, otorino, psichiatria ecc.Vedi: * Neuburger- Pagel, III pagina 409, 471, 608 e per odontoiatria, Sudhoff, Geschichte der Zahnheilkund pagina169.Alcuni, attribuiscono questa singolare nostra opera, più volte ristampata(1680, 1696.) al Cristini Bernardino, vedi: * Bayle-Thilaye * Carrere volume II pagina 528ESEMPLARE MOLTO BELLO, NITIDO CON BARBE E UNA NOTA MANOSCRITTA COEVA IN FINE.SOLAMENTE IN: * KRIVATSY 2900 * WELLCOME IV 535 * BRITISH MUSEUM CATALOGO XVII CENT. ITALIAN, II PAGINA 752.[f5]. Codice articolo 000010

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 8.

Descrizione: apud Rudolphum Graeffer, Vienae, 1780. In 8°; 2 volumi: 204, (2) pp. e (4), 286, (2) pp. Belle legature coeve in piena pergamena rigida con titolo in oro al dorso. Tagli spruzzati di rosso. Una leggerissima gora d'umidità nel margine basso delle ultime carte, praticamente invisibile e nel complesso un esemplare in buone condizioni di conservazione ed in bella legatura. Curatissima la veste grafica dell'opera curata dallo stampatore viennese Rudolph Gräffer. Seconda rara edizione, un solo esemplare censito in ICCU, corretta ed aumentata rispetto alla prima del 1775-77, di questa importante opera di chirurgia del grande medico goriziano Joseph Jacob von Plenck (Gorizia, 28 novembre 1738 - 24 agosto 1807) che fu anche un celebre botanico. Plenck è considerato il fondatore della dermatologia moderna. Figlio di un rilegatore di Vienna, studiò medicina e, ancora non ottenuta l'abilitazione, servì nella guerra dei sette anni come chirurgo di reggimento. Nel 1770 fu nominato, da Maria Teresa d'Austria, professore di chirurgia e ostetricia presso l'Università di Trnava, e poi di Budapest. Dal 1785 ricoprì la carica di professore di chimica e botanica presso la Accademia Militare di medicina a Vienna (Josephinum). Considerato il fondatore della moderna dermatologia fu uno dei più importanti scrittori scientifici del suo tempo. A partire dal 1788 iniziarono ad uscire i volumi di quella che è considerata la sua opera più celebre, divisa in sette parti, l'"Icones plantarum medicinalium" dove descrisse l'uso medico di tutte le erbe conosciute (l'opera era illustrata da 758 stampe botaniche). Plenck lavorò utilizzando il nuovo sistema di classificazione botanica di Linneo (1707-1778). Buona copia di opera non comune. Bibl.: Blake p. 355. Codice articolo 4531

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 9.

D. Hieronymi Mercurialis Forliviensis Philosophi, ac medici: Mercuriale Girolamo,

Descrizione: Apud Cimattios. Ad Signum Liviae,, Forolivii, 1626. In 2° (31x22,5 cm); (4), 314, (2 b.), (12) pp. Legatura di recupero in mezza pergamena con piatti foderati da carta marmorizzata antica. Titolo e fregi su fascetta in pelle al dorso. Un piccolissimo forellino di tarlo alle prime 4 carte, del tutto ininfluente. Tre forellini di tarlo nel margine bianco ed un piccolo strappo, senza perdita di carta, all’ultima carta. Un leggerissimo alone al margine esterno bianco delle ultime 20 carte, mai intenso e praticamente ininfluente. Esemplare, nel complesso, in buone condizioni di conservazione. Al frontespizio allegoria di Forlì "una donna con elmo e corazza tiene nella mano sinistra una cornucopia e nella destra uno stendardo" il tutto sormontante il motto "ferox feraxq. Livia". Rara prima edizione di questa rara opera del grande medico e filosofo, Girolamo Mercuriale o Mercuriali (Forlì, 30 settembre 1530 – Forlì, 8 novembre 1606) celebre per aver per primo teorizzato l’importanza della ginnastica su base medica. Importante anche il suo contributo per la pediatria (fu tra i primissimi a scrivere opere su questa materia) e in dermatologia. Mercuriale conseguì la laurea in medicina presso l’Università di Bologna nel 1555. Ottenuta in breve grande fama per le sue capacità mediche venne inviato dai suoi concittadini, insieme al cardinale Farnese, come legato presso la corte papale. Fu professore a Bologna e Padova. A Pisa divenne primo medico di Ferdinando I de Medici. L’imperatore Massimiliano II lo nominò cavaliere e conte paltino. Fu uno dei massimi cultori della dottrina di Ippocrate che analizzò in vari studi. Il suo lavoro più importante è il De arte gymnastica edito per la prima volta nel 1569. L’opera qui presentata venne stampata per la prima volta nel 1626, vent’anni dopo la morte del suo autore, per l’interessamento del figlio Massimiliano Mercuriale. Il volume raccoglie diversi scritti inediti dell’illustre medico dedicato a diversi argomenti medici dalla dermatologia all’analisi di diversi tipi di febbri, dall’odontoiatria e gli ascessi ai denti alla gastroenterologia. L’opera raccoglie numerosi preparati farmaceutici. Prima rara edizione. Rif. Bibl.: IT\ICCU\PUVE\005539; WorldCat, OCLC number 822738460, 700756780 e 457687151; G. Cerasola e B. Garavini, La bibliografia delle opera a stampa di Girolamo Mercuriale, pag. 111. Codice articolo 6847

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 10.

Descrizione: Bizzoni, Pavia, 1821. 2 voll. in 8, pp. 264; 302 + (2) con una tav. all'antip. incisa a colori raff. gli otto ordini delle malattie della pelle. Legatura in mz. pg. coeva con danno nella parte superiore del dorso. Prima traduzione italiana di questa importante opera di dermatologia di Willan pubblicata in inglese in ed. originaleÂnel 1798. L'A. classifica le malattie della pelle in otto ordini: papule, squame, esantemi, vescicole, pustole, tubercoli, macchie. In seguito Bateman aggiunse l'ottava categoria, quella delle bolle. L'opera fu molto apprezzata ed ottenne la medaglia d'oro Fothergilln 'fra il plauso di quasi tutta Europa che salutava in lui il creatore della dermatologia. Cio' non toglie che una falange di avversari gli si scagliasse contro e tentasse smuovere dalla base il suo ben elaborato edifizio; gli uni negandogli il merito della scoperta, gli altri accusandolo di creazione superficiale ed effimera priva affatto d'ogni utile pratico.' (Omodei, Calderini, Annali universali di medicina, 1863, pp. 368-369). ITA. Codice articolo 33 n.1643

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 11.

MRACEK Franz.

Editore: Società Editrice Libraria,, Milano (1900)

Antico o usato
Prima edizione

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 350,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 24,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Società Editrice Libraria,, Milano, 1900. Esemplare completo delle 63 tavole colorate e 39 in nero poste al fondo del volume. Dall'indice: Prefazione. Introduzione. Malattie generali. Dermatosi flittenulari. Dermatosi infiammatorie. Dermatosi squamose. Anomalie all'epidermide. Anomalie dei peli. Anomalie delle unghie. Anomalie di pigmentazione della cute. Neoformazioni della cute. Affezioni tubercolari della cute. Lebbra. Tumori maligni della cute. Parassiti cutanei. Traduzione del Dott. Francesco Radaeli Assistente alla Clinica Dermosifilopatica di Firenze. Prima edizione italiana. Nella collana "Atlanti di Medicina" n° 6. Lievissime fioriture al frontespizio ma esemplare perfetto in ogni sua parte in legatura editoriale. Legatura editoriale in tutta tela verde con titoli e fregi impressi in nero ai piatti e al dorso, risguardi con pubblicità editoriale, pp. XII, 181, 1, tavole, in 8°. Codice articolo 20548

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 12.

Descrizione: Società degli Editori degli Annali Universale ,, Milano, 1850. In 8° grande; 544 pp. e 18 c. di tav. fuori testo. Bella legatura coeva in mezza pelle rossa con titolo e ricchi fregi in oro al dorso. Piatti foderati con carta marmorizzata coeva. Qualche macchiolina lievissima di foxing in poche pagine, ininfluenti. Esemplare ancora in barbe e nel complesso in buone-ottime condizioni di conservazione. Prima edizione (un articolo più breve venne pubblicato negli Annali universali di medicina nel 1849 e nel 1850) non comune di questo celebre studio del famoso dermatologo milanese Angelo Dubini. Dopo aver ottenuto il dottorato all'Università di Pavia nel 1837 e spese la maggioranza della sua carriera professionale all'Ospedale Maggiore di Milano. Nel 1865 divenne primario del dipartimento di dermatologia dell'ospedale maggiore. Dubini è ricordato per la sua scoperta del parassita intestinale che lui nominò Ancylostoma duodenale. Scoprì per la prima volta il parassita nel 1838 durante un'autopsia di una donna che morì di polmonite. Nel 1843 pubblicò le sue scoperte negli Annali universali di medicina. Ulteriori ricerche eseguite da Wilhelm Griesinger, Theodor Maximilian Bilharz e Otto Eduard Heinrich Wucherer confermarono la patogenicità dei parassiti in caso di clorolisi. Proprio in quest'opera il Dubini presenta le sue scoperte. Raro. Codice articolo 5355

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 13.

ALIBERT prof

Editore: firenze, guglielmo piatti, 1812 (1812)

Antico o usato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 300,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 22,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: firenze, guglielmo piatti, 1812, 1812. tomo primo e tomo II. 2 tomi in un volume in 8°: pp. 212+4nn, 260. +10nn di indice. Leg in un volume in mezza pergamena tardo ottocentesca con angoli. Opera in buono stato di conservazione. l'opera a cara di jean alibert è considerta al prima sulla dermatologia cfr.Créhange pp. 144 e 216 e Garrison & Morton 3986. Codice articolo 30023

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 14.

ASTRUC Jean.

Editore: Lutetiae Parisiorum Apud Guillelmum Cavelier 1740 (1740)

Antico o usato
Rilegato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 250,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 25,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Lutetiae Parisiorum Apud Guillelmum Cavelier 1740, 1740. 2 volumi in 8vo grande pp. (4)-XXXVI-1196 (n. continua)-72 numerate DXXXVII-DCVIII, due frontespizi in rosso e nero, ornamenti silografi n. testo. Legatura coeva in p. pelle bazzana maculata,tagli colorati. Ricchi fregi in oro al dorso, titoli in oro su doppio tassello al dorso con nervi. Sguardie con carta marmorizzata. Interessante, alla fine del primo volume, la "DissertatioI. De origine, appellatione, natura & curatione Morborum Venereorum inter Sinas" con ideogrammi cinesi incisi. Ottimo esemplare. Codice articolo 29626

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 15.

Dottrina de’ Morbi degli occhi del Signor: Plenck Joseph Jacob

Descrizione: Appesso Francesco di Niccolò Pezzana,, In Venezia, 1781. In 8° (17,5×10,4 cm); (10), 225, (5) pp. Bella legatura originale in cartoncino molle con titolo manoscritto al dorso. Qualche piccola e leggera macchiolina di foxing in alcune pagine tipiche della carta utilizzata in questo periodo da Pezzana mai fastidiose o intense. Esemplare in barbe e nel complesso in buone-ottime condizioni di conservazione. Prima non comune edizione italiana di questo studio medico-oftalmologico, opera del celebre medico Joseph Jacob Von Plenck (Gorizia o Vienna, 28 novembre 1738 – 24 agosto 1807 Monaco di Baviera). L’opera raccogli le esperienze di Plenck legate alle malattie degli occhi con descrizione delle patologie, indicazioni farmaceutiche per la loro cura e descrizione degli interventi chirurgici da effettuarsi. L’autore fu un celebre medico austriaco considerato il fondatore della dermatologia moderna. Figlio di un rilegatore di Vienna, studiò medicina e, ancora non ottenuta l’abilitazione, servì nella guerra dei sette anni come chirurgo di reggimento. Nel 1770 fu nominato, da Maria Teresa d’Austria, professore di chirurgia e ostetricia presso l’Università di Trnava, e poi di Budapest. Dal 1785 ricoprì la carica di professore di chimica e botanica presso la Accademia Militare di medicina a Vienna (Josephinum). Considerato il fondatore della moderna dermatologia fu uno dei più importanti scrittori scientifici del suo tempo. A partire dal 1788 iniziarono ad uscire i volumi di quella che è considerata la sua opera più celebre, divisa in sette parti, l’ "Icones plantarum medicinalium" dove descrisse l’uso medico di tutte le erbe conosciute (l’opera era illustrata da 758 stampe botaniche). Plenck lavorò utilizzando il nuovo sistema di classificazione botanica di Linneo (1707-1778) . Non comune ed in buone-ottime condizioni di conservazione e ancora in barbe. Codice articolo 6200

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 16.

Descrizione: Domenico Lovisa a Rialto s.a., Venezia. In-12°; antip. e pp. 96 al frontespizio il sole e la luna incisi su legno; in antiporta una graziosa incisione su rame raffigura i segni zodiacali con il relativo simbolo, e i simboli dei pianeti disposti tra l'emisfero settentrionale della terra e la fascia dello zodiaco, nel testo numerosi legni raffigurano volti di uomini di volta in volta diversi sulla cui fronte sono segnate le linee dei pianeti. Legatura in cartonato. La teoria che Spontone espone in questo delizioso trattato è quella secondo cui dalle linee della fronte, ciascuna abbinata a un pianeta, è possibile conoscere il passato presente e futuro dell'uomo; dopo aver parlato delle linee e aver spiegato il concorso di una con l'altra, Spontone descrive le inclinazioni dell'uomo e della donna a seconda del loro mese di nascita. Una parte assai curiosa è dedicata ai nei della faccia con una figura a piena pagina. Leggermente rifilato al margine superiore. Codice articolo 1759

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 17.

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 240,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 26,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Vallardi, s.d., Milano, 2 voll. in-4 (uno di testo e uno di tavv.), pp. XIX, 170; VIII, 132, bross. edit. con sovracop. Seconda edizione italiana. Legg. slegato il vol. di tavv., ma bell’esempl. Codice articolo CAT10-265

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 18.

Descrizione: Milano, G. Bernardoni di Giovanni (poi:) Tip. della Soc. Cooperativa, 1866-1868 + 4 fasc. 1870, voll. 10, in-8, br. edit., pp. (2), 520 - 444 - 480 - 472 - 400 - 400 - 256. Con ill. nel t. e tavv. f.t. Minime mancanze ai dorsi; mutila la cop. ant. del fasc. 4/1870. (Fra le memorie originali ne segnaliamo di: C. Lombroso, G. Roster, G. Profeta, A. Scarenzio, C. Ambrosoli, A. Michelacci, ecc.). Codice articolo LD/113948

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 19.

Compendio pratico delle malattie cutanee del Dottore: Biett, Laurent Theodore

Biett, Laurent Theodore

Editore: Tipografia Vignozzi, Livorno (1834)

Antico o usato
Prima edizione
Rilegato

Quantità: 1

Da: Books and collectibles di Paola Suaria (Villafranca di Verona, VR, Italia)

Valutazione venditore: 5 stelle

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 220,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 26,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Tipografia Vignozzi, Livorno, 1834. Condizione: MOLTO BUONO (VERY GOOD). in-8° (228x140 mm); leg. coeva in mezza pelle marrone con titolo, filetti e decori in oro al dorso liscio; piatti marmorizzati; tagli colorati a spruzzo verde; pp. 419, (1 b.), (3), (1 b.), 1 c. di tav. f.t. più volte ripiegata; in fondo al testo una grande tavola incisa su rame dalla Premiata Lit. Deyè di Venezia su disegno di Ant. Berselli, colorata a mano, illustrante su un uomo le varie tipologie di malattie cutanee incluse nel compendio. Prima edizione di quest'opera assai rara molto interessante di dermatologia. Rif.: Questa ed. non è censita presso le Biblioteche italiane che invece dispongono dell'opera edita nello stesso anno ma a Venezia (IT\ICCU\PUV\1138851). OCLC, 876574483 e 14843641. Cond.: Presenza di lievi fioriture e bruniture e qualche segno d'uso e spellatura alle carte di piatti; opera in ottime condizioni generali. -- FIRST EDITION OF A VERY RARE AND INTERESTING WORK ON DERMATOLOGY. Light foxing and browning and some signs of use and peeling at the papers on the boards; copy in very good condition. 640g. Codice articolo 1320

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 20.

SETTALA LUDOVICO

Editore: ex Typographia Io Thuilii, patavii (1628)

Antico o usato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 180,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 20,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: ex Typographia Io Thuilii, patavii, 1628. In 8? (mm135x95); pagg. 36, (4), 1 c. (bianca); marca editoriale al frontespio, capolettera e testatine con decori in silografia.Legatura recente con utilizzo di cartone decorato settecentesco. Dedica dell'autore a Ioannes Rhodius. Esemplare molto rifilato, senza perÚ perdita di testo, lievemente allentato.Biografia Universale antica e moderna pag. 79:"opera del Settala, de naevis (voglie o macchie di nascita), nella quale pretende che tali segni, sparsi come per accidente sopra diverse parti del corpo, conservino perÚ un certo ordine ch'egli spiega colle leggi dell'astrologia.Per esempio se alcuno ha un segno nella fronte deve averne un altro nel dorso o sul petto.Se tale macchia Ë in mezzo alla fronte, dev'essere altresÏ in mezzo a quelle due partiÖUna voglia nell'angolo dell'occhio, ne addita un'altra sull'ascella dello stesso lato, quella che si trova sul seno, ne denota una posta in fondo al pube ec. Tale bizzarra idea, sprovveduta d'ogni verisimiglianza, Ë nondimeno stata ripetuta da T. Bonnet nella sua Medicina Settentrionale tomi I pag. 317. " medicina. Codice articolo 10747

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 21.

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 175,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 25,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Tipografia Abbate nel mese di Novembre 1835, Palermo, 1835. In-16°, pp.502 + 89 pp. manoscritte all'epoca con indice del volume, inserite dal legatore. Legatura coeva m. pelle verde con titolo e fregi in oro al dorso.Frontespizio fortemente fiorito; altre fioriture di entità più lieve. Un timbro di privato possesso. Buon esemplare. Quinta edizione palermitana sulla ottava francese del Formulaire magistral et mémorial pharmaceutique del Cadet de Gassicourt (Parigi, 1769-ivi, 1821), celebre medico, farmacista (fu fra l'altro primo farmacista di Napoleone) e scrittore che sostenne fra l'altro la tesi della Rivoluzione Francese come complotto massonico. Viene fornita la preparazione farmaceutica per medicinali da applicare ai più vari àmbiti medici: neurologia, oncologia, dermatologia, gastroenterologia, odontoiatria, oftlamologia, ecc. Wellcome, II, p. 284. Cfr. Jean Flahaut, Charles Louis Cadet de Gassicourt (1769-1821), bâtard royal, pharmacien de l'empereur, Paris, Teissèdre, 2001. Italiano. Codice articolo 39615

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 22.

Giuseppe Fabrizi

Editore: Elsevier (2003)

ISBN 10: 8821426238 ISBN 13: 9788821426230

Brossura
Nuovo

Quantità: 1

Da: Webster.it (Limena, PD, Italia)

Valutazione venditore: 5 stelle

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 171,50
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 9,99
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Elsevier, 2003. Condizione: NEW. Codice articolo 9788821426230

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 23.

Devergie Alph.

Editore: Librairie de Victor Masson, Paris (1854)

Antico o usato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 170,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 13,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Librairie de Victor Masson, Paris, 1854. in 16°, mezza pelle, pp. XI-736. Con 5 tav. f.t. a col. Quattro nervi, titoli e fregi in oro al dorso. Fioriture al testo. Segno di piega al frontespizio.Argomenti: affections: exanthemateuses, vesiculeuses et bulleuses, pustuleuses, cachectiques, papuleuses, squameuses, exotiques, scrofuleuses, maladies du cuir chevelu, maladie des ongles, productions accidentelles, syphilides. Codice articolo 4586

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 24.

Plenck Joseph Jacob, von

Editore: Francesco di Niccolò Pezzana, Venezia (1785)

Antico o usato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 150,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 27,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Francesco di Niccolò Pezzana, Venezia, 1785. In 12°; cart. rustica coeva; pp. VIII-128-(4); l'opera è divisa in 14 classi, con propri generi e specie e pr ciascuna la sede, la causa, le eventuali vie di contagio e la cura. Leggera gora al margine inferiore del libro che non interessa il testo, in esemplare altrimenti buono. Codice articolo db9fb7f62c9d4418bccaff03ab6aeb5d

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 25.

Descrizione: ROMA, 1940. In 4. Dim. 28x21 cm. Pp. XXXIX+413+(1). Interessante catalogo del 1940 di strumenti e arredi sanitari della Società Anonima Ernesto Invernizzi fornitrice della Real Casa, Rr. Ministeri, Rr. Cliniche, Croce Rossa italiana, Cavalieri di Malta, Ferrovie dello Stato, Ospedali civili e militari, Luoghi pii, Istituti e gabinetti scientifici. All'interno descizione con relativa illustrazione di numerosi strumenti e apparecchi diagnostici, ascolto, pr la misura della pressione, termometri, esame del sangue, del latte, delle orine, apparato digerente, biopsie, centrifughe, trasfusione del sangue, Strumenti e apparecchi per microscopia, Accessori per bagnomaria, stufe, lampade, Siringhe, Vetri, Apparecchi per sterilizzazione, Strumenti per anestesia, Siringhe ed aghi per iniezioni, suture, gessature, elettroterapia, cauteri, Interventi chirurgici, Salassi e vaccinazione, dermatologia, oculistica, orecchio, otorinolaringoiatria, denti, esofago, Chirurgia gastro intestinale, ernie, fegato, urologia, Ginecologia, Ostetricia, amputazione, resezione, per l'estrazione dei proiettili, Autopsia, Apparecchi ortopedici, Protesi, Ortopedia, Camere operatorie ecc. Copertina in tela editoriale. In buone condizioni. Copertina in tela editoriale in buone condizioni generali con lievi usure ai margini e dorso. Legatura in buone condizioni. Lieve rottura all'ultima pagina di sguardia. All'interno le pagine si presentano in buone condizioni con fioriture. Piegature alla prima pagina di sguardia. Interesting catalogue of 1940 of medicine instruments and health furniture of the Società Anonima Ernesto Invernizzi provider of the Real Casa, Rr. Ministeri, Rr. Cliniche, Croce Rossa italiana, Cavalieri di Malta, Ferrovie dello Stato, Ospedali civili e militari, Luoghi pii, Istituti e gabinetti scientifici. Inside description with relating illustration of different instruments and diagnostic tools, hearing, measure of pression, termometers, examination of blood, of milk, orines, digestive, biopsy, transfusion of blood, instruments and tools for microscopes, Lamps, Syringes, Tools for sterilization, Instruments for anesthesia, syringes and needles for injection, electrotherapy, Surgical interventions, Vaccination and bleeding, dermatology, oculistics, ear, ears and mouth, teeth, Surgery of stomach, ernie, liver urology, Ginecology, Obstetrics, cutting, extraction of bullets, Autopsy, Ortopedical tools, Protesis, Orthopedy, Surgical rooms etc. Editorial cloth cover. In good conditions Cloth editrial cover in good general conditions slightly worn in the edges and spine. Binding in good conditions but slight crack in the last endpage. Inside pages are in good conditions with foxings. Foldings in the first endpage. Codice articolo 10518

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 26.

FRONTONI Leonardo.

Editore: Simoniana,, Napoli, (1763)

Antico o usato

Quantità: 1

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 150,00
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 26,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Simoniana,, Napoli, 1763. in-16, pp. (16), 115, leg. p. perg. coeva con tit. mss al d. Iniziali e fregi xilogr. Trattato di clinica dermatologica nella prima parte, e affezioni agli organi genitali nella seconad parte. Molto raro. Circa l'A. sappiamo solo che è nato a Chieti (1720-1765). Ex libris. Qualche lieve brun. [246]. Codice articolo CAT28-246

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 27.

Editore: Mattioli Edizioni (1999)

ISBN 10: 8886235194 ISBN 13: 9788886235198

Antico o usato
Brossura

Quantità: 1

Da: Libro Co. Italia Srl (San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)

Valutazione venditore: 5 stelle

Aggiungere al carrello
Prezzo: EUR 142,13
Convertire valuta
Spese di spedizione: EUR 21,00
Da: Italia a: U.S.A.

Destinazione, tempi e costi

Descrizione: Mattioli Edizioni, 1999. Fidenza, 1999; br., pp. 1400, ill. Codice articolo 1469722

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 28.

Atlante delle Malattie della Pelle e delle: JACOBI Eduard (Prof.

Descrizione: Milano, F. Vallardi, 1922, voll. 2, in-8 grande, tela edit., titolo oro, pp. XII, 156 (testo), VIII + 161 tavv. (atlante). Con 266 accurate ill. a col. su tavv. f.t. Codice articolo LD/119803

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 29.

Descrizione: Tip. della Societ? Cooperativa, Milano, 1870. In 8, pp. 179 + (1b). Intonso e con pagine parzialmente chiuse. Bruniture sparse. Br. ed. Studio medico dermatologico relativo alla pellagra con minuziosa descrizione della sintomatologia del pellagroso e rassegna delle principali posizioni espresse da medici italiani e internazionali sulle cause della malattia: 'I disordini del sistema nervoso ponno dividersi in tre gruppi, in quelli che si riferiscono alle funzioni cerebrali propriamente dette, a quelle dei sensi speciali, alla sensibilita' ed ai movimenti generali. Notai gia' come fenomeni della pellagra incipiente la perdita delle forze, la lassezza, la tristezza, lo sbalordimento, la svogliatezza, il senso di peso piu' o meno doloroso alla testa, con carattere vertiginoso [.] La pelle, nelle regioni che furon sede degli eritemi ripetuti, diviene spessa, nerastra, friabile; le solcature articolari divengono piu' profonde; il colore si fa giallognolo [.] I fenomeni morbosi dell'apparecchio digestivo [.] divengono piu' intensi e costanti'. La malattia in stato di avanzamento arriva a causare follia, fenomeni convulsivi, paralisi. Per Michelacci, che utilizza un tono di disprezzo nei confronti del pellagroso, definito 'balordone', la malattia e' dovuta alla miseria piu' che ad una intossicazione alimentare: 'li attacchi di pellagra possono verificarsi nella miseria [.] ma non rinnovandosi questa cagione, la pellagra non e' che un episodio della vita del miserabile'. E' al contrario la 'miseria patologica' ad infierire sulle condizioni del 'miserabile proletario' e a daterminare l'evolversi progressivo della malattia fino alla morte. ITA. Codice articolo cat. n.239

Informazioni sul venditore | Contattare il venditore 30.

Risultati (1 - 30) di 216