Guida per collezionisti di libri


Per tutti coloro che vogliono iniziare a collezionare libri ma non sanno da dove cominciare, abbiamo creato queste pagine-guida su come collezionare libri e capire la terminologia specifica delle librerie. La nostra guida per collezionisti approfondirà molti aspetti basilari del mondo editoriale, fornendo consigli su come scegliere i libri e su come prendersi cura della propria collezione.

A tutti coloro che volessero lasciare un commento sulla nostra guida per collezionisti di libri o consigliarci un argomento da sviluppare, non esitate a contattarci.


1. Quali libri collezionare

Si possono collezionare qualsiasi tipo di libri, ma devono essere dei libri a cui il collezionasta è appassionato: prime edizioni, libri di fantascienza, i romanzi più amati, libri pubblicati da una particolare casa editrice, libri autografati o libri dell’autore preferito. Ognuna di queste categorie andrà bene. Inoltre, vogliamo ricordare che per creare una bella collezione non è necessario spendere una fortuna. A volte mettere un limite alle proprie spese può rendere la ricerca più divertente.

Una volta scelta la tipologia dei libri e impostato il proprio budget, il gioco è fatto! Per coloro che fossero indecisi sulla tipologia di libri da collezionare, ecco alcuni consigli:

 

2. Approfondimento sui libri rari

I librai hanno un loro linguaggio specifico che utilizzano per descrivere in maniera dettagliata i loro libri. Una terminologia molto tecnica può sicuramente intimidire; tuttavia una volta acquisita sarà utile per capire la descrizione del libro, incluse le condizioni di vendita.

   

3. Comprare, valutare e curare una collezione di libri rari

Una volta deciso che tipo di libri collezionare e acquisito il linguaggio utilizzato nel mondo dei libri antichi, si può iniziare a dar vita alla propria collezione. Ecco alcuni consigli riguardo alcune fiere ed eventi, concernenti il mercato dei libri antichi e su come avere cura del tuo nuovo tesoro!

   



Lascia un commento: